Classifica orologi di lusso 2020

Classifica orologi di lusso 2020

04 Agosto 2020 | Orologi Di Lusso

In quest'articolo, che aggiorneremo ogni anno, abbiamo raccolto e classificato gli orologi da polso che, secondo noi, rappresentano i migliori orologi di lusso oggi disponibili sul mercato. Non è l'unica e vi racconteremo perchè gli orologi presenti in questa lista meritano un posto in questa speciale classifica. Ciascuno può del resto costruire una sua classifica di orologi di classe, è importante però motivare la scelta fatta. La nostra prima classifica raccoglie quindi esclusivamente orologi di pregio ed è empirica, pur tenendo in considerazione storia e livello di desiderabilità di ciascun orologio di lusso da uomo riportato in lista. E' una classifica che include modelli iconici e orologi di classe più recenti alcuni dei quali sono, secondo noi, destinati a diventare presto delle icone.

10° posto - Breitling Navitimer

Il Breitling Navitimer è uno degli orologi di pregio più longevi nella storia dell'orologeria. Raccoglie l'eredità del Breitling Chronomat originale, diventando il cronografo preferito dagli aviatori tuttora è il primo orologio di lusso analogico in grado di eseguire calcoli come su un autentico strumento di navigazione aerea (non è però l'unico). Dotato di regolo calcolatore, il Navitimer è un grande classico del marchio svizzero ed è stato realizzato in tante varianti, incluso un cronografo rattrapante, e numerose serie limitate.

Classifica orologi di lusso 2020

Il Navitimer resta uno dei più eleganti orologi da polso di lusso disponibili sul mercato, virtualmente immutato rispetto alla versione originale, o quasi. Oggi è disponibile in tre versioni, due automatiche animate dal calibro di manifattura Breitling B01 e lo stupendo Navitimer Ref. 806 1959 Re-Edition animato dal calibro a carica manuale Breitling B09 certificato Cronometro dal COSC. Breitling ha inoltre lanciato una Capsule collection che omaggia l'epoca d'oro dell'aviazione commerciale.

9° posto - Bulgari Octo Finissimo

Con Octo Finissimo, il marchio di orologi di lusso Bulgari è entrato brillantemente nel segmento degli orologi di pregio, creando una collezione che ha battuto una serie interminabile di record di sottigliezza. Realizzato originariamente in titanio e in versione solo tempo, Bulgari Octo Finissimo si è ritagliato rapidamente spazio tra gli orologi di prestigio.

Classifica orologi di lusso 2020

La mossa vincente del marchio risiede nella scelta di non copiare i classici orologi di lusso che dominano il mercato, ma di creare un classico moderno e futuro, un orologio sportivo con uno stile d'avanguardia ed una comodità al polso difficile da eguagliare. Quest'anno Bulgari ha raggiunto la quadratura del cerchio realizzando Octo Finissimo in acciaio lucido ed innalzando la resistenza all'acqua dagli originali 30 metri fino agli attuali 100 metri (la corona è chiusa a vite).

8° posto - Zenith El Primero

Zenith El Primero è stato il primo movimento cronografico automatico ad alta frequenza prodotto in serie. Lanciato nel 1969, El Primero era ed è tuttora l'unico calibro a funzionare ad una frequenza di 5Hz pari a 36.000 alternanze per ora. Al tempo, rappresentò una sfida eccezionale considerando che i materiali, le tecnologie di produzione e soprattutto i lubrificanti dell'epoca non erano tanto evoluti quanto lo sono gli attuali.

Classifica orologi di lusso 2020

Le prestazioni di El Primero convinsero anche Rolex ad adottarlo. Infatti, per la prima versione automatica di Rolex Daytona, si rivolse alla manifattura svizzera, seppur modificando alcune caratteristiche, come la frequenza (e la precisione) abbassandola fino a 28.800 alternanze per ora. La collezione Chronomaster di Zenith è oggi la più classica insieme alle collezioni revival, ma c'è un modello specifico che inserisco in questa classifica ed è il Chronomaster Revival A386 Manufacture Edition che preserva la dimensione originale da 38mm di diametro, il quadrante con scritta "El Primero" in corsivo ed un inedito quadrante a tre tonalità di blu che nasconde una storia affascinante.

7° posto - TAG Heuer Monaco

Il Tag Heuer Monaco rappresenta il primo orologio da uomo sportivo dotato di cassa quadrata impermeabile al mondo. Ha avuto il grande merito di portare al debutto il calibro Chronomatic, frutto di un progetto congiunto tra Heuer, Breitling, Buren e Dubois-Depraz. Lanciato il 3 marzo 1969, fu il primo movimento cronografico automatico dotato di micro-rotore. Il TAG Heuer Monaco dotato del calibro 11, nome commerciale del movimento, divenne un orologio di lusso famoso dopo essere apparso al polso di Steve McQueen nel film "La 24 Ore di Le Mans" e fu poi indossato da numerose celebrità, tra cui Miles Davis.

Classifica orologi di lusso 2020

Il suo Monaco, battuto all'asta qualche anno fa, ha raggiunto cifre record. Scomparso dai listini, è stato poi rilanciato negli anni 90, ma è dagli anni 2000 che è rientrato con forza nel catalogo del marchio, prima con un movimento industriale (ETA con modulo Dubois Depraz) poi, più di recente, con il calibro Heuer 02. Possiedo due TAG Heuer Monaco, uno dei quali è un modello particolare a cui sono molto legato: il Monaco Sixty-Nine che vedete in foto.

6° posto - Cartier Santos

Il Cartier Santos vanta un record: è stato in assoluto il primo orologio da polso mai realizzato. Fu commissionato dall'aviatore brasiliano Alberto Santos Dumont ed è da allora diventato il più importante orologio di lusso da polso del marchio francese. Tra le sue caratteristiche vi è la cassa rettangolare con la lunetta fissata da otto viti (le viti sono riportate anche sul bracciale, quando debuttò), divenuta un segno di riconoscimento ed elemento distintivo dell'intera collezione. La versione più pregiata del Santos adotta cassa in platino e lancette Breguet, ed è stata riproposta quest'anno in una versione molto esclusiva e limitata.

Classifica orologi di lusso 2020

Nel 2018, Cartier ha rivisitato completamente la collezione presentando una versione più moderna del Santos, affiancata un anno fa dal nuovo Santos Dumont che richiama proprio la versione originale; è stata lanciata quest'anno in versione sottile con calibro a carica manuale di derivazione Piaget. Se c'è una collezione che ancora manca all'appello e di cui secondo me Cartier avrebbe bisogno, è un Santos Dumont ultra-piatto con bracciale integrato che possa competere ad armi pari con Octo Finissimo.

5° posto - Blancpain Fifty Fathoms

Il Blancpain Fifty Fathoms è stato in assoluto il primo orologio subacqueo professionale venduto commercialmente. Fu realizzato per volontà dell'amministratore delegato dell'epoca, Jean-Jacques Fiechter, diver professionista e della capacità sua e del marchio di rispondere alle richieste della Marina Militare francese che cercava un orologio subacqueo professionale.

Classifica orologi di lusso 2020

La differenza tra il Fifty Fathoms ed altri orologi presenti in questa classifica è che rappresenta un orologio poco diffuso, più elitario e meno industriale di tanti orologi simili per funzioni e categoria di appartenenza. Offre inoltre caratteristiche uniche e distintive come, esteticamente, la lunetta in vetro zaffiro ed un calibro automatico, il 1315, molto raffinato in grado di garantire ben 120 ore di massima riserva di carica

4° posto - Jaeger-LeCoultre Reverso

Il Reverso di Jaeger-LeCoultre è un orologio rimasto pressoché invariato nella forma sin dal 1931. Sapete come nacque Reverso? I militari inglesi in India giocavano spesso a polo e avevano bisogno di un orologio che potesse resistere ai violenti colpi sferrati durante le partite. Jaeger-LeCoultre propose un orologio di forma (eravamo in pieno stile Art Déco), la cui cassa potesse ruotare di 180 gradi proteggendo il vetro dagli urti accidentali.

Classifica orologi di lusso 2020

Nacque così uno degli orologi prestigiosi più famosi al mondo ed uno tra i più iconici orologi della storia. Il Reverso è stato realizzato in una moltitudine di versioni, da solo tempo ad ultra-complicato (Gyro-tourbillon); io ne ho scelto uno che ben sintetizza secondo me il concetto di orologio di lusso da uomo e che non poteva mancare in questa top ten orologi da polso. E' il Reverso Tribute Moon dotato di calibro 853A da 3 Hz. Costa, nella versione in acciaio, 13.700 Euro.

Classifica migliori marche orologi - podio marchi orologi prestigiosi

Sul podio siedono gli orologi migliori e più desiderati tra quelli di lusso oggi disponibili, noti anche ai non esperti del settore. Ciascuno dei modelli che occupa una delle prime tre posizioni non può definirsi il miglior orologio o il modello più bello del mondo in assoluto, sarebbe eccessivo, ma sono senza dubbio tutti e tre orologi famosi, orologi di valore (in relazione anche al valore residuo che hanno ed a quanto riescono ad apprezzarsi sul mercato) e sono senza dubbio gli orologi del momento. Ecco il nostro podio dei migliori orologi da uomo.

3° posto - Patek Philippe Nautilus

Il Nautilus di Patek è, insieme al Royal Oak, il più famoso orologio disegnato da Gerald Genta. La sua predilezione per la lunetta di forma ottagonale si esprime forse meglio nel secondo caso, poiché qui i lati sono smussati, ma è evidente la ricerca di quella forma geometrica. Lanciato nel 1976, il Patek Nautilus non ha raccolto immediato successo ma è oggi uno degli orologi di lusso da uomo in assoluto più desiderati.

Classifica orologi di lusso 2020

Il nome deriva dal nome del sommergibile immaginario descritto da Jules Verne nel suo romanzo, ma è anche il nome del primo sommergibile a propulsione nucleare varato al mondo, nel 1954. La sua ispirazione agli oblò dei sommergibili si tradusse nella referenza 3700/1 le cui "orecchie" ai lati della cassa riproducono la cerniera di un oblò. Era nata una stella, che oggi si chiama Patek Philippe Nautilus 5711 ed è da annoverare tra gli orologi importanti più desiderati al mondo e difficili da ottenere, nonostante il prezzo sia prossimo ai 30.000 Euro

2° posto - Audemars Piguet Royal Oak Jumbo

Tra i migliori orologi da uomo non può certo mancare un altro capolavoro nato dal genio e dalla matita dello stesso maestro, il Royal Oak Jumbo, nome commerciale che identifica la referenza 15202, ossia l'edizione moderna del Royal Oak ultrapiatto con cassa dal diametro di 39mm, sicuramente il modello più desiderato tra gli orologi di lusso proposti dal famoso marchio svizzero di orologi di classe.

Classifica orologi di lusso 2020

Nacque nel 1972 il Royal Oak, con la sua lunetta ottagonale, le viti di fissaggio a vista prese a prestito da quelle presenti sui caschi di un palombaro. Il Royal Oak nacque su suggerimento dell'importatore italiano del marchio ed è, proprio come il Nautilus, rimasto pressoché invariato fino ai giorni nostri. Come per il suo cugino svizzero, un Audemars Piguet Royal Oak referenza 15202 è tanto difficile da ottenere (mentre scrivo, sono in lista d'attesa da due anni per averne uno) quanto esclusivo.

1° posto - Rolex Submariner e Rolex Daytona

Li ho inseriti entrambi al primo posto a pari merito, anche se per ragioni diverse. Il Rolex Submariner è l'orologio subacqueo classico per definizione, mentre il Rolex Daytona ha raggiunto livelli di desiderabilità incredibili. Sia le referenze storiche, come le diverse edizioni del Daytona Paul Newman, che la più recente edizione in acciaio con lunetta in ceramica sono estremamente difficili da trovare.

Classifica orologi di lusso 2020

In entrambi i casi ha giocato a favore la politica adottata da Rolex di alimentare la domanda riducendo drasticamente l'offerta. Nel caso di Submariner, siamo di fronte ad una curva crescente, in particolare se parliamo di un Rolex 5513, di Submariner 114060 (ossia la versione senza data), di un Kermit o di un Rolex Hulk. In particolare il Rolex Submariner 114060 è da poco più di un anno diventato piuttosto difficile da ottenere e le suo quotazioni sfiorano ormai i 10.000 Euro.

(Photo credit: Marco Antinori e Peter Tung)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Potrebbe interessarti anche...

Loading Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top