I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)

I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)

02 Aprile 2020 | Rolex , Consigli per gli acquisti , Orologi e Passioni

Con il Regno Unito entrato in quarantena, i londinesi come il sottoscritto non hanno granché da fare, se non cambiare temporaneamente prospettive. E' perciò naturale per gli abitanti di questa "piccola" isola porsi domande del tipo:

  • Svuotare i supermercati di materiale sanitario servirà davvero a ridurre il contagio da coronavirus?
  • Quando diventerà legale "sparare" in orbita qualcuno che non rispetta le regole?
  • Scherzi a parte, ed augurandoci che questo calvario possa finire al più presto, vorrei concentrarmi sulla mia passione per gli orologi, e comprarne uno appena tutto sarà finito. Dove potrei andare per risparmiare sul prezzo d'acquisto?

Se faccio evidentemente fatica a dare una risposta ai due quesiti sopra riportati, potrei averne una, semplice e solida, a quest'ultima.

Quali fattori dovrei considerare nell'acquisto di un orologio? E di un orologio Rolex, in questo caso? 

L'acquisto di un orologio al di fuori del paese di residenza rappresenta una valida opportunità per aggirare liste d'attesa, prezzi gonfiati (se ti rivolgi ai reseller) e limitata disponibilità presso il tuo concessionario ufficiale. Tuttavia, ci sono alcune aspetti da tenere in conto prima di recarsi eventualmente presso un concessionario Rolex all'estero:

I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)
  1. Valuta: l'effetto valuta era un tempo un fattore determinante per ottenere un prezzo migliore rispetto a quello praticato nel proprio paese; purtroppo il marchio con la corona sul quadrante ha ormai allineato i listini calmierando le inevitabili differenze fiscali; anche paesi dell'Europa orientale come la Serbia hanno iniziato a commerciare in euro.
I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)
  1. La concessionaria di Belgrado, Petite Geneve Petrovic, chiede 9.100€ a listino per un Rolex 126710, pari a oltre 650 sterline  oltre il prezzo cui lo stesso orologio è venduto nel Regno Unito.
  2. Rimborso IVA - Se volessi acquistare il Batman in Germania, poiché non vivo in quel paese, posso richiedere un rimborso IVA (è il 19% in Germania) a condizione che disponga del mio passaporto al momento dell'acquisto.
  3. Tassa sull'importazione - Anche se ottenere un rimborso IVA è la soluzione ideale, può rappresentare un'arma a doppio taglio, poiché ogni volta che porti nel tuo paese un qualsiasi oggetto acquistato all'estero, in particolare un orologio di lusso, sei obbligato a dichiararlo. Nel Regno Unito, dovrei così pagare il 20% di IVA sul mio precedente acquisto (senza IVA), oltre a dazi doganali che sono dell'ordine del 2%, il che mi risulterebbe in un prezzo significativamente maggiore rispetto al prezzo tedesco, con IVA del 19%. Poiché l'IVA cambia da un paese all'altro, è un'idea vincente se vivi in paesi come America o Australia! Prestate però sempre la massima cura quando portate illegalmente l'orologio nel vostro paese; rischiate una condanna penale.
  4. Contrattazione - contrattare non è una pratica comune nei paesi occidentali ed è "vietato" su un Rolex, ma se andate in paesi come la Cina, o più specificamente Hong Kong, non farlo è quasi un atto "blasfemo". È chiaramente arduo contrattare quando si parla di marchi come Rolex, ciò non toglie che in qualche occasione sia possibile risparmiare un migliaio di Yuan.
  5. Domanda: la domanda di beni di lusso in un paese influenza evidentemente lo stock disponibile in quel paese, e di conseguenza il valore sul mercato dell'usato. Secondo uno studio realizzato da Statista nel 2020, il primo mercato di beni di lusso al mondo sono gli Stati Uniti (come era prevedibile), seguiti da Cina, Giappone, Italia, Francia e, al 6 ° posto, il Regno Unito.

Quali paesi consiglierei per acquistare un Rolex? Scopriamolo.

A questo punto, e sulla base di quanto ho scritto all'inizio di questo articolo, resto per un attimo interdetto; marchi come Rolex hanno ormai allineato i prezzi di listino in funzione di cambio valuta ed IVA, onde evitare o ridurre al minimo i fenomeni sopra citati.

I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)

Se prendiamo il prezzo di listino consigliato per il Rolex 126710 nelle valute più popolari, il risultato è il seguente, ai tassi attuali:

  • Prezzo in sterline: 7.750
  • Conversione da dollari americani a sterline: 7.939,92
  • Conversione da Euro a sterline: 7.853,20
  • Conversione da dollari di Hong Kong a sterline: 7.984,48

Sulla base di queste considerazioni, la mia risposta è la seguente: dipende da dove si vive.

Se vivi nel Regno Unito.

E' meglio acquistare in UK, e non esclusivamente a causa dell'isolamento da coronavirus! Con l'attuale valore della sterlina, se dovessi acquistare un orologio all'estero e pagare IVA e tasse all'atto dell'importazione, pagherai il 10% o più di quanto pagherei anche acquistandolo nel posto più costoso, cioè Harrods.

Se vivi nell'UE.

Per tutti coloro che risiedono in area Euro, il Regno Unito rappresenta una opzione da valutare! Con la recente discesa della sterlina post Brexit (anche se ultimamente sta risalendo) ed ora lo scoppio di Covid-19, acquistare un orologio Rolex nel Regno Unito potrebbe finire per essere più economico rispetto all'acquisto nel proprio paese!

Se vivi negli Stati Uniti.

Acquista dal Regno Unito. Gli orologi che rientrano nelle linee guida HS 9101.21.10 pagano un dazio del 3,1% e, pur tenendo conto dell'IVA, che può variare dal 5,5% al 12%, si ottengono notevoli risparmi!

I migliori paesi in cui comprare orologi (Rolex)

Proviamo a fare un esempio: se vivi in California e hai l'opportunità (rara) di acquistare un Daytona 116500LN al prezzo di listino di 10.500 sterline, se sottrai l'IVA, aggiungi dazio e IVA della California (7,25%) il prezzo finale è pari a 9288,28 sterline. Un vero affare, considerando fascino e storia del Rolex Daytona, cui abbiamo dedicato un articolo dedicato!

Considerazioni finali.

Con l'economia mondiale in una situazione senza precedenti, prezzi e fenomeni speculativi, uniti a strategie per mantenere alto il valore del marchio Rolex, in questo caso, potrebbero cambiare rapidamente questo semplice scenario. Ai prezzi e cambi attuali, informarsi sulle logiche di  rimborso dell'IVA e su dazi e leggi di importazioni del tuo paese può fare la differenza. Se vivi nei paesi dell'UE, il Regno Unito può rappresentare un'opzione. Se sei nel Regno Unito, non c'è dubbio, sei teoricamente nel posto più economico per comprare un Batman, un Daytona o un Pepsi.

(Photo credit: Horbiter®'s proprietary, courtesy of Rolex)

Arthur Butcher @Horbiter®

Potrebbe interessarti anche...

Loading Comments
  1. user Evie Brightwater scrive:

    Would be interesting to see how other luxury watch brands such as Patek or Cartier compare in similar areas. Are Rolex able to keep such a steady price on their watches due to their popularity in also the second hand market and having a higher demand over other luxury brands?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top