Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma

L'altro Fifty Fathoms (aggiornato)

11 Settembre 2018 | BLANCPAIN , 30 minuti al polso , Orologi subacquei Basilea 2016

Le origini del diving

Ho impiegato più tempo del previsto a capire il Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe e non parlo solo dell'orologio ma della scelta di Blancpain di rilanciarlo all'interno della collezione Fifty Fathoms. Se il classico Fifty Fathoms con lunetta in zaffiro é nato come orologio subacqueo per uso professionale negli anni 50 ed in un'epoca in cui l'esplorazione degli oceani e delle grandi profonditá ha avuto uno sviluppo enorme, il Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe rappresentava la sua alternativa commerciale, la versione borghese di un autentico strumento per uso professionale (Jean-Jacques Fiechter, CEO Blancpain in quegli anni era un diver professionista) e per uso militare. Siamo in un'epoca antecedente la nascita del primo Sea-Dweller.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016

Il Primo Bathyscaphe aveva una Perlon strap

Il Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe usava al tempo un cinturino in tessuto intrecciato, simile a quello che oggi chiamiamo comunemente Perlon strap, con fibbia ad ardiglione sovradimensionata ed infatti il primo Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe della collezione moderna, lanciato nel 2013, ha usato non a caso una NATO strap. Il significato del moderno Bathyscaphe é diverso da quello dell'originale, il marchio ha oggi la necessitá di aggiungere al piú classico e probabilmente, autentico diver's watch esistente nella storia, qualcosa che potesse attirare gli amanti di un diverso Fifty Fathoms, meno classico e con caratteristiche più moderne come ad esempio la lunetta in ceramica. Lo stile di un Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe é indubbiamente quanto di piú lineare, "no frills" e semplice esista oggi in un orologio diver premium, é l'esaltazione della semplicitá.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 cinqueBlancpain ha semplificato ulteriormente l'originale riprendendo fedelmente forma di cassa e la lunetta, sostituendo gli indici a bastone con indici tondi sul quadrante ed ha usato la ceramica al plasma per creare un tre sfere dall'aspetto vagamente militare. La data é stata spostata ad ore 4, una scelta che visivamente aumenta ulteriormente la percezione di leggerezza e pulizia rispetto alla sua posizione originale ad ore tre.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 dueDove non ha potuto lo stile, è arrivato il colore! Con il lancio del progetto Ocean Committment, Blancpain ha presentato l'anno scorso una versione in edizione limitata del Bathyscaphe Chrono Flyback che ha raccolto consensi unanimi per il riuscito accoppiamento tra il blu scelto per quadrante e lunetta in Liquidmetal e la ceramica grigia al plasma (e che potete scorgere, nella sua versione standard, nel nostro report del Lamborghini Super Trofeo) e due anni fa quello stesso mix è stato applicato al Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma tre sfere.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 quattro

A proposito della ceramica al plasma

La cassa in ceramica al plasma (probabilmente Blancpain ha sfruttato tutta l'esperienza maturata da Rado) del Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma ha un colore grigio spazzolato (la spazzolatura è realizzata mediante uno strumento diamantato) che lo fa assomigliare ad un metallo ed in particolare ad una lega di titanio (che non vanta però una durezza superficiale di 1800 Vickers). L'accoppiamento con "quel" quadrante blu e la lunetta realizzata con tecnologia Liquidmetal è la ciliegina sulla torta.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 tre

Liquidmetal

La tecnologia Liquidmetal applicata all'orologeria (che ha debuttato per la prima volta su un Planet Ocean di Omega) ha una caratteristica che la distingue da tutte le altre tecnologie sviluppate per realizzare le lunette in ceramica dei diver e che non mi stanco di sottolineare: la scala ed i numeri non sono incisi ma sono "annegati" e sembrano fluttuare all'interno della ceramica. Inoltre, la lunetta è in grado di assumere toni diversi, da un blu opaco ad un blu brillante semplicemente orientando la luce in modo diverso; oltre alla resistenza ai graffi ed alla durata, che si apprezzano col tempo, è secondo me questo l'aspetto che fa la vera differenza rispetto a tutto il resto. 

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 noveCon poca luce, lunetta e quadrante quasi si confondono ma con un luce diretta, ci sono tre toni di blu, la lunetta diventa blu brillante ed è a contrasto sul blu profondo del quadrante e viceversa. E' la stessa sensazione che ho avuto la prima volta che ho visto anni fa un Planet Ocean Crono in cui la ceramica al plasma era sostituita dalla lega di titanio.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 setteIl calibro del Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma è il calibro automatico 1315 nato con spirale metallica per poi essere aggiornato con la spirale in silicio (ha debuttato sul subacqueo professionale X-Fathoms). E' un movimento estremamente raffinato, assemblato a mano, che testimonia la capacità di Blancpain di miniaturizzare ed integrare componenti (e complicazioni), dando prestazioni fuori dal comune come i 5 giorni di carica garantiti da tre bariletti in serie. Il Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma costa (in dollari) poco al di sotto dei 13000.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Gray Plasma Ceramic Baselworld 2016 ottoE' un prezzo importante per un orologio che mi riconcilia con il Bathyscaphe del quale non ho mai dubitato in termini di caratteristiche tecniche  e fattura, quanto piuttosto per lo stile ed i colori che non riuscivano secondo me ad evidenziarne le qualità, soprattutto agli occhi di chi non conosce a fondo Blancpain. Il prezzo, come ho scritto ad un lettore pochi giorni fa rispondendo ad un suo commento su Horbiter, è guidato dall'esclusività e se compri un Blancpain, stai comprando un orologio esclusivo. E' estremamente appagante, è uno sportivo che cancella tutti i "se" ed i "ma", che manterrà quest'aspetto molto a lungo e non è un fattore secondario, che pochissimi avranno al polso in giro per il mondo ed è per me un fattore di scelta, che avrei tenuto anche nella soglia psicologica dei 10k, considerando che nella stessa famiglia, a quella cifra prenderei in considerazione il Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Flyback Chrono e che la tecnologia della ceramica al plasma non è una nuova tecnologia, a quanto mi risulta, all'interno del gruppo.

Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_dieci Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_nove Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_otto Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_sette Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_sei Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_cinque Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_quattro Blancpain_Fifty_Fathoms_Bathyscaphe_Gray_Plasma_Ceramic_Baselworld_2016_due

(Photo credit: Horbiter®'s proprietary photo-shooting)

Gaetano C @Horbiter®

@Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top