Il Seiko Prospex Green Sumo 50th Anniversary SPB031

Il Seiko Prospex Green Sumo 50th Anniversary SPB031

Il Seiko Sumo nella sua versione più stravagante, da collezionare

14 Gennaio 2016 | Seiko , 30 minuti al polso , Orologi da Collezione , Orologi subacquei ,

Il 2015 verrà ricordato come l'anno delle edizioni limitate di Seiko . Nove mesi di passione, iniziati a Basilea lo scorso marzo quando il marchio giapponese ha lanciato una offensiva di prodotto e di marketing (per la prima volta) per celebrare i primi 50 anni della collezione di orologi diver più illustre al mondo, la collezione Prospex . Lentamente i Prospex hanno iniziato ad invadere l'Europa, cosa mai successa prima a meno di organizzare un viaggio a Tokyo e a New York o pagare costosi sdoganamenti.

Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_otto Il processo di uniformare le collezioni, appena iniziato, non comprende però alcuni modelli che sono dedicati esclusivamente ad alcuni mercati e che è addirittura difficile se non impossibile trovare anche sul mercato domestico giapponese. Penso ad esempio al Sumo , il più borghese ed accessibile diver professionale da giacca e cravatta che Seiko vende in tutto il mondo e principalmente in due versioni, con quadrante e lunetta neri o quadrante e lunetta blu . Oltre ad accogliere ufficialmente nel 2015 il logo X della serie Prospex (tutti i subacquei professionali avranno dal 2016 quel logo stampato sul quadrante), l'anno appena concluso ha dato vita ad una serie interminabile di edizioni limitate come mai Seiko ne ha realizzate in tutta la sua storia recente.

Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_sei Il mercato tailandese ha una storia ed un posto particolare nel cuore (e nelle strategie) di Seiko , perché il marchio giapponese realizza ogni anno per i tailandesi tantissimi modelli speciali, venduti esclusivamente su questo mercato, una autentica Mecca per i collezionisti. Yellow Seiko Sumo , Silver Seiko Sumo (il primo Seiko Sumo in edizione limitata ad entrare nel mio watch roll) ed il Green Seiko Sumo sono tre nomi noti ai collezionisti " del particolare e dell'introvabile " e sono decisamente diversi da quelli che trovate su Amazon , Ebay o Chrono24 ; vetro zaffiro al posto dell'Hardlex, lente ciclopica sul vetro (non è il massimo, sembra voler imitare qualche marchio svizzero) e caratteristiche estetiche tipiche della tradizione giapponese che ne stravolgono la fisionomia originale. Il Seiko Prospex Green Sumo SPB031 è il secondo Green Seiko Sumo nella storia dei Prospex Sumo dedicati al mercato thailandese. Se il Silver Seiko Sumo è in realtà un omaggio ad un grosso retailer del paese, il Green Seiko Sumo o " Green Hornet ", come l'ho soprannominato, è sostanzialmente la versione con fondo verde iridescente ed accenti oro di un Silver Seiko Sumo .
Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_quattro La differenza principale con il Silver Seiko Sumo è che il Seiko Prospex Green Sumo SPB031 è un modello celebrativo dell'anniversario della serie Prospex ; il fondo ondulato che sembra quasi piatto, senza profondità sul Silver , ha qui un incredibile effetto tridimensionale, particolarmente forte perché associato ad una finitura fumè da esterno verso la parte centrale, con motivo ad onde ed accenti dorati su lunetta (scala e ghiera) e corona di carica . Il contrasto sul quadrante è ulteriormente accentuato dalla presenza di un bordo dorato intorno a ciascun indice circolare riempito di Lumibrite .
Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_nove E' indubbiamente molto particolare, pieno di dettagli e può piacere molto o non piacere affatto, ma è sicuramente molto personale. Non ho la scheda tecnica ufficiale della casa madre e non so se Seiko ne abbia mai rilasciata una, quindi non ho alcuna certezza di come a Tokyo abbiano fatto quel quadrante; a prima vista la resa estetica è simile a quella di un Presage " Enamelled Dial " in cui il quadrante è dipinto. Seiko utilizza alcune tecniche originali nella realizzazione dei quadranti di alcuni suoi modelli in edizione limitata, che prendono ispirazione da tradizionali tecniche usate nella pittura giapponesi. Probabilmente si tratta, come sui modelli con finitura " Urushi ", di un particolare tipo di laccatura a mano su una base stampata, questa è la sensazione che ho se osservo l'effetto dato dal quadrante illuminando l'orologio di tre quarti.
Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_sette Le altre caratteristiche sono le stesse di tutti i Seiko Sumo ; calibro 6R15 automatico da 50 ore di riserva di carica , una precisione dichiarata da +25 a -15 secondi al giorno e la funzione di stop dei secondi per la perfetta sincronizzazione dell'ora. E' il secondo Seiko in edizione limitata per il mercato tailandese che ho comprato dal negozio on line Shoppinginjapan.net , il sito giapponese di riferimento per le edizioni più originali dei Prospex .
Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_cinque Il prezzo del Seiko Prospex Green Sumo SPB031 è più alto di almeno 200 dollari rispetto a quello del Silver Seiko Sumo ed è pari a circa 1400 $, il limite superiore al quale sono disposto a comprare dal Giappone perché lo sdoganamento, una volta entrato in Italia è pari a circa 250€, cifra che sono stato disposto a pagare perché le quantità sono estremamente limitate ( 820 orologi contro i 1900 di un Silver Seiko Sumo ) e perché la considero una cifra ragionevole in relazione al valore collezionistico del Green Seiko Sumo . E' uno dei migliori investimenti per chi voglia entrare nel mondo del collezionismo. Qualità, lucidatura, realizzazione del Seiko Sumo sono eccellenti e quel prezzo è destinato a salire nei prossimi anni quando per un Sumo come il Green , il Silver o (se lo riproporranno) il Yellow si supererà facilmente la fascia di prezzo dei 2000 €.

Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_sette_P7Kj6kT.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_sei.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_cinque.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_otto.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_tre.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_evi.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_nove.JPG Seiko_Prospex_Green_Sumo_SPB031_50th_Anniversary_quattro.JPG

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top