Tissot Seastar 1000 Chronograph Quarzo

Tissot Seastar 1000 Chronograph Quarzo

Un mix tra orologio subacqueo e cronografo da MotoGP

13 Maggio 2019 | Tissot , Orologi subacquei

E' bello rivedere Tissot su Horbiter®. Non perchè sia scomparso ma dopo aver partecipato al Gran Premio di Motogp di Misano 2015, alla fiera di Eicma dello stesso anno ed, infine, aver familiarizzato con il Tissot T-Race Jorge Lorenzo in occasione di Baselworld 2017, è andato per un po' di tempo fuori dal nostro radar, ma per puro caso. Il legame tra Tissot ed il cronografo sportivo è un legame intenso. In una gamma che offre ogni tipo di prodotto, dal Visodate meccanico da polso agli orologi Savonnette, il moderno cronografo sportivo al quarzo è un denominatore comune a quasi tutte le collezioni.

tissot-seastar-1000-powermatic-80Tissot ha familiarità anche con il mondo delle immersioni, il suo Seastar 1000 Powermatic 80 è un best seller ed uno degli sportivi subacquei con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Provate a trovare in giro un orologio meccanico con 80 ore di riserva di carica, lunetta in ceramica e quadrante blu fumè a 675€. Non è un caso infatti che il Seastar 1000 Powermatic 80 sia uno degli orologi più venduti del marchio, cui l'unico appunto che si può muovere è quello di avere il fondello a vista, scelta che stona un po' con il concetto di orologio subacqueo. Il Tissot Seastar 1000 Chronograph Quarzo combina il design di successo del diver di casa Tissot con il calibro crono che Marc Marquez e Jorge Lorenzo usano sui circuiti di gara del calendario della MotoGP.

tissot-seastar-1000-chronograph-unoCon un rating di 300 metri di massima profondità raggiungibile, ha cassa di larghezza 45,5mm, appena 2,5mm in più del modello solo tempo, rispetto al quale non cresce praticamente di spessore (appena +0,1mm) grazie alle dimensioni del calibro al quarzo, che rendono le due casse comparabili (cresce appena la distanza tra le anse). Contemporaneamente, il calibro ETA G10.212 garantisce funzioni impensabili su una analoga versione meccanica: il Tissot Seastar 1000 Chronograph Quarzo ha contatori 30 minuti e 1/10 di secondo, lancetta cronografo centrale dei 60 secondi, funzioni "ADD" e "SPLIT". A proposito di queste ultime, la prima consente di misurare eventi tra loro consecutivi senza dover riavviare il cronografo, la seconda è la versione al quarzo di un crono rattrappante ma senza doppia lancetta (ovviamente) come su un meccanico. Una chicca è la disponibilità di pulsanti crono avvitati, soluzione che consente di evitare l'involontaria attivazione del cronografo. Il prezzo? E' al di sotto della soglia psicologica dei 500€ (sono 495€ per l'esattezza), ragionevole se siete fanatici di cronografi multifunzione ricchi di funzioni, da portare al mare e con un peso comparabile a quello del diver solo tempo (109g).

(Photo credit: courtesy of Tissot, Peter Tung for Horbiter®)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top