Longines Master Collection quadrante Blu e Grigio

Longines Master Collection quadrante Blu e Grigio

Longines aggiunge due nuove versioni di quadrante alla Master Collection (aggiornato)

25 Agosto 2018 | Longines , 30 minuti al polso , Basilea 2017

C'è molto da raccontare della collezione Master Collection e delle ragioni per cui sia quella che offre la gamma di versioni più completa in assoluto di Longines, dai semplici tre sfere da donna a modelli complicati con indicazioni retrograde come il Master Collection Retrograde che fa anche parte della mia personale collezione. Sebbene abbiamo dato priorità al Longines Record, al Longines Hydroconquest ed al Legend Diver Black PVD quest'anno, la Master Collection è la collezione del marchio che riscuote maggior successo presso il pubblico, forte di uno stile classico e misurato che, inevitabilmente, copre una fascia di utenti molto vasta. La collezione è stata ulteriormente allargata lo scorso anno, grazie all'arrivo di due varianti di colore mescolate a diverse dimensioni di cassa, quattro in un caso e due nell'altro.

LONGINES-Master-Collection-Blue-soleil-dial-2

Blu e Grigio

Le varianti di colore non fanno generalmente notizia, a meno che si voglia sottolineare che il blu entra per la prima volta nella collezione Master Collection e che il grigio, colore quasi dimenticato dai marchi di orologeria, fa il suo gradito ritorno. Lasciando da parte ogni disquisizione sulla tonalità di blu usata da Longines, un pantone tendenzialmente opaco e dai toni tenui, coerente con lo stile "posato" del marchio così come quella sulla tonalità di grigio scelta, l'occasione è giusta per descrivere come questi due nuovi colori consentano di sottolineare le caratteristiche che rendono i Longines Master Collection attraenti e, nella loro semplicità concettuale (sono dei tre sfere con data in questa versione), facilmente identificabili tra modelli analoghi proposti dalla concorrenza.

LONGINES-Master-Collection-gray-soleil-dial-3

In equilibrio perfetto tra classico e sportivo

Il Longines Master Collection ha un'immagine a metà tra orologio classico e sportivo, soprattutto nelle versioni con bracciale in acciaio. La cassa è sottile ma la lunetta è spessa tanto quanto la carrure. Questo gradino si traduce in una minuteria posta su un anello inclinato disposto sul rehaut esterno che dà sportività e profondità, spezzando la propensione all'eccessivo classicismo del Master Collection ed è la scelta di design che conferma la frase, spesso abusata, di perfetto equilibrio tra "classico e sportivo".

LONGINES-Master-Collection-Blue-soleil-dial-5Tra i due quadranti preferisco il grigio; il blu è riuscito e la tonalità è sufficientemente sobria, ma il grigio è una novità che non si vedeva da molto tempo e sono pochissimi i marchi che oggi realizzano quadranti grigi con finitura soleil (ricordo Zenith ad esempio). Sebbene, infine, la mia preferenza vada al quadrante con indici a bastone applicati, scelta adottata per il Master Collection Blue soleil

LONGINES-Master-Collection-Blue-soleil-dial

E' disponibile in tante dimensioni di cassa, tutte con movimento automatico

Il Longines Master Collection Blue Soleil è disponibile in quattro versioni, tutte con cassa in acciaio e bracciale in acciaio, nelle dimensioni comprese tra 25,50mm e 29mm di diametro per la donna e tre versioni di diametro da uomo (teoricamente) che partono dai 38,5mm per arrivare ai 42mm. Al centro vi è una versione con diametro da 40mm. Hanno tutti movimento automatico realizzato da ETA ed è una caratteristica interessante soprattutto se si considera il diametro degli orologi da donna che li "costringe" spesso, soprattutto sugli orologi di forma, a montare un movimento al quarzo.

LONGINES-Master-Collection-Blue-soleil-dial-6La principale differenza è nella massima riserva di carica che si riduce dalle 64 ore delle versioni da uomo alle 40 per quelle da donna e, esteticamente, per un indice applicato in meno (11 verso 12) dovuti alla dimensione ridotta del quadrante sui piccoli diametri femminili. Il Longines Master Collection Gray Soleil è disponibile solo con cinturino in pelle e fibbia deployante nelle due dimensioni di 40mm da uomo e 29mm da donna. Come detto, la principale differenza è negli indici sul quadrante, che sono in questo caso numeri romani e stampati. I nuovi modelli hanno prezzi che variano dai 1510€ del più piccolo dei Longines Master Collection da donna ai 1790€ della versione da 42mm con quadrante blu soleil e bracciale in acciaio.

LONGINES-Master-Collection-gray-soleil-dial-2

Considerazioni finali

Non siamo di fronte ad una rivoluzione perché la collezione non ne ha bisogno ma piuttosto ad una evoluzione per la gamma che rappresenta il core dell'offerta Longines, in cui il marchio si è sforzato di elevare il valore per il cliente senza ritoccare i prezzi che restano tendenzialmente allineati al resto dei Master e rappresentano un ottimo posizionamento in rapporto alla qualità generale dell'orologio, innanzitutto quella percepita, uno dei suoi innegabili punti di forza.

LONGINES Master Collection gray soleil dial 4 LONGINES Master Collection gray soleil dial 3 LONGINES Master Collection gray soleil dial 2 LONGINES Master Collection gray soleil dial LONGINES Master Collection Blue soleil dial 6 LONGINES Master Collection Blue soleil dial 5 LONGINES Master Collection Blue soleil dial 4 LONGINES Master Collection Blue soleil dial 3 LONGINES Master Collection Blue soleil dial 2 LONGINES Master Collection Blue soleil dial

(Photo credit: Horbiter®'s proprietary photo-shooting)

Gaetano C @Horbiter®

@Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top