pagina del marchio seiko

Benvenuti sulla pagina del marchio di orologi SEIKO su Horbiter®

Storia, innovazioni e primati della manifattura giapponese di orologi.

1881: La nascita di SEIKO.

Kintaro Hattori apre un negozio di vendita e riparazione orologi a Ginza, Tokyo. La storia di SEIKO ha inizio nel 1881, quando un giovane imprenditore di 22 anni, Kintaro Hattori, apre il suo negozio di vendita e riparazione di orologi a Tokyo.

kintaro-hattori-seiko-1881Solo undici anni dopo, nel 1982, fonda la manifattura "Seikosha".

1913: Il debutto del Laurel, il primo orologio da polso realizzato in Giappone.

Kintaro era determinato ad essere sempre "un passo avanti" e si imbarca nell'arduo compito di creare il primo orologio da polso giapponese in assoluto.

1913-seiko-laurelNel 1913 raggiunge il suo scopo producendo il Laurel. All'inizio l'azienda riusciva solo a produrre da trenta a cinquanta orologi al giorno ma, per la prima volta, Kintaro aveva stabilito un vantaggio sulla concorrenza.

1924: arriva il primo orologio del marchio SEIKO.

1924-primo-orologio-seikoFu il primo a portare il nome SEIKO, presentando per la prima volta al mondo il marchio che in seguito divenne sinonimo di precisione e accuratezza, innovazione e raffinatezza.

1956: inizia l'uso del "Diashock".

La protezione dagli urti è fondamentale e la soluzione di SEIKO fu la creazione del Diashock, un sistema che assorbe l'urto su una delle parti più vulnerabili dell'orologio meccanico: il perno dell'asse del bilanciere. 

1956-diashockDiashock riduce inoltre l'attrito garantendo l'ampiezza ottimale del bilanciere.

1969: presentazione del calibro 6139.

Il SEIKO Calibro 6139 è il primo cronografo automatico al mondo con "magic lever", ruota a colonne e innesto verticale.

1969-seiko-6139E' stato probabilmente il primo orologio al mondo nel suo genere, ed è stata una pietra miliare nel viaggio di SEIKO verso la leadership nella tecnologia dei cronografi.

1969: il primo orologio al quarzo al mondo.

Il SEIKO Quartz Astron è stato presentato a Tokyo il 25 dicembre 1969. Offriva prestazioni ineguagliabili.

1969-seiko-quartz-astronAveva una precisione di +/- 5 secondi al mese, cento volte più preciso di qualsiasi altro orologio, e funzionò in modo continuo per un anno, cioè 250 volte più a lungo rispetto alla maggior parte degli orologi meccanici. La rivoluzione del quarzo era iniziata.

1983: il primo orologio analogico al quarzo al mondo con cronografo.

La padronanza della tecnologia al quarzo e dell'orologeria dei cronografi meccanici di SEIKO si sono unite nella creazione del primo cronografo analogico al quarzo al mondo.

1983-seiko-primo-orologio-analogico-al-quarzo-con-cronografoIn grado di misurare il tempo trascorso in 5 centesimi di secondo, con funzionalità per i tempi intermedi e un tachimetro. Disegnato dal celebre designer italiano Giorgetto Giugiaro.

1999: presentazione del movimento Spring Drive.

Il  movimento Spring Drive è un'esclusiva tecnologica di SEIKO.

1999-primo-seiko-spring-driveIl tradizionale scappamento è sostituito da un regolatore completamente nuovo che alimenta lancette silenziose con movimento a scivolamento ("glide motion") e precisione di un secondo al giorno.

2005: presentazione del primo orologio al mondo analogico a energia solare con radio-controllo a tre bande.

SEIKO commercializza orologi analogici radio-controllati a energia solare in grado di ricevere l'onda standard di tre Paesi (Giappone, Stati Uniti e Germania).

2005-primo-orologio-al-mondo-analogico-a-energia-solare-con-radio-controllo-a-tre-bandeE' il primo dispositivo al mondo di questo tipo.

2012: presentazione del SEIKO Astron GPS Solar, il primo orologio GPS a energia solare al mondo.

Sviluppando il proprio ricevitore GPS brevettato a basso consumo energetico, SEIKO è stata in grado di creare un orologio che potesse ricevere segnali GPS e identificare i dati del fuso orario, ora e data utilizzando la rete globale di satelliti GPS. Riconosce tutti i 39 fusi orari sulla terra.

2018: SEIKO vince il "Sports Watch" Prize al Grand prix d'Horlogerie de Genève.

Seiko-gphg-2018E' la riedizione del SEIKO Diver 300m del 1968, il primo orologio subacqueo Hi-Beat al mondo.

2019: SEIKO vince il "Divers Watch" prize al Grand prix d'Horlogerie de Genève.

Seiko-gphg-2019Il SEIKO Prospex LX Line si aggiudica il premio come orologio subacqueo migliore dell'anno.

Ecco una lista delle più recenti recensioni di orologi SEIKO su Horbiter®:


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top