SEIKO Astron GPS Solar Chronograph

SEIKO Astron GPS Solar Chronograph

12 Giugno 2014 | Seiko , Basilea 2014

Il SEIKO Astron GPS Solar Chronograph o...la terza via di SEIKO all'orologio satellitare

SEIKO allarga ulteriormente l'offerta dei suoi orologi satellitari, segmento in cui è leader e lancia il SEIKO Astron GPS Solar Chronograph , ultima evoluzione di un orologio all'avanguardia lanciato nel 2012, rinnovato nel 2013 (ne parliamo QUI ) ed accompagnato, nel 2014, dal modello che abbiamo affettuosamente definito STRATOS , completando una gamma che conta ormai ben 26 modelli e tre diversi design.

SEIKO Astron GPS Solar Chronograph four

Tutti hanno in comune la caratteristica, eccezionale, di montare una piccola antenna GPS sotto la lunetta che, ricevendo il segnale dai satelliti geostazionari, consente, al tocco di un pulsante, di regolare automaticamente l'ora in ciascuno dei fusi orari presenti sulla terra, rappresentando di fatto l'orologio definitivo per il globetrotter e per il tech nerd, ma non solo. Il SEIKO Astron GPS Solar originale è un orologio piuttosto classico, che unisce l'alta tecnologia giapponese ad un design adatto al polso di un manager, il cliente tipo di un Astron e la prima serie è stata infatti un successo davvero planetario.

SEIKO Astron GPS Solar Chronograph nine

Il SEIKO Astron GPS Solar Chronograph riprende quel concetto e lo sviluppa, diventando più sottile, più facile da utilizzare, aggiungendo la funzione crono e “copiando” lo stile di un altro SEIKO . E' più sottile grazie alla ulteriore miniaturizzazione dei componenti interni, che aveva già raggiunto valori record nella prima versione e che porta lo spessore della cassa a 13mm; è più facile da usare perchè il nuovo calibro 8X82 è stato ripensato per facilitarne ulteriormente l'utilizzo (l'Astron ha tra le sue funzioni ad esempio quella di calendario perpetuo programmato fino al 2100).

SEIKO Astron GPS Solar Chronograph eight SEIKO Astron GPS Solar Chronograph seven SEIKO Astron GPS Solar Chronograph tre SEIKO Astron GPS Solar Chronograph due

È infine un “classico” cronografo a tre contatori, che ti dà la sensazione di avere al polso un cronografo meccanico, se non sapessi di disporre in realtà della migliore tecnologia digitale giapponese. E poiché abbiamo parlato di stile, chi ha un po' di familiarità con SEIKO riconoscerà nel design del SEIKO Astron GPS Solar Chronograph , quello della gamma Brightz , venduta esclusivamente sul mercato giapponese, e non, purtroppo, in Europa (sicuramente non in Italia).

SEIKO Brightz

Il SEIKO Astron GPS Solar Chronograph è offerto in otto nuove varianti, 4 in acciaio e 4 in titanio con rivestimento in super hard-coating, brevetto SEIKO , e due nuovi quadranti di colore blu e bianco, mai proposti prima. Ed arrivano due considerazioni, una sulle finiture ed una sui materiali: le prime sono eccellenti. Dei due materiali preferisco però l'acciaio, perchè la versione in titanio è molto leggera, forse un pò troppo. Tanta tecnologia e presenza fisica (la cassa misura 45mm di diametro) devono secondo me tradursi anche in una maggiore presenza al polso.

SEIKO Astron GPS Solar Chronograph evi SEIKO Astron GPS Solar Chronograph evi 2 SEIKO Astron GPS Solar Chronograph evi 3 SEIKO Astron GPS Solar Chronograph tre SEIKO Astron GPS Solar Chronograph due SEIKO Brightz SEIKO Astron GPS Solar Chronograph seven

(Photo credit: courtesy of SEIKO; Horbiter's proprietary photo shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top