Tudor Heritage Black Bay 36 - Il "baby" Black Bay

Tudor Heritage Black Bay 36 - Il "baby" Black Bay

04 Giugno 2016 | Tudor , 30 minuti al polso , Basilea 2016

L'upgrade del Black Bay al calibro di manifattura e la presentazione del Black Bay Bronze , che ha raggiunto la soglia dei 43mm , hanno in parte messo in ombra le altre novitá di Tudor nel 2016. Il salto di qualità del Black Bay ha avuto due effetti: lo ha posizionato ancora piú in alto e ciò é giustificato dall'introduzione del nuovo calibro di manifattura con il quale l'inarrestabile ETA non puó tecnicamente confrontarsi (su carta), lasciando spazio al nuovo Tudor Heritage Black Bay 36 , che è passato un po' inosservato, ma rappresenta il piú piccolo Black Bay mai realizzato ed è una novità tutt'altro che trascurabile.

TUDOR Heritage Black Bay 36 Horbiter 5 La vera innovazione é nell'idea alla base del prodotto, perché il Black Bay da 41mm e l'originalissimo Bronze da 43mm sono sostanzialmente le edizioni moderne dei diver Black Bay originali, mentre il Tudor Heritage Black Bay 36 é un classico, elegante tre sfere con lunetta liscia. La misura da 36mm é la dimensione perfetta per i tre sfere in acciaio, per i polsi piú sottili ma anche per quelli importanti come il mio, perché una dimensione di 40mm , se associata ad uno sportivo tutto in acciaio può essere talvolta fuori contesto e lo è in quelle occasioni in cui l'abito é più formale ed un diametro inferiore ai 40mm è, specialmente in un orologio completamente in acciaio, indice di sobrietà.

TUDOR Heritage Black Bay 36 Horbiter L'utilizzo quotidiano ti fa capire che 36mm sono sufficienti e che se ben bilanciati tra eleganza e sportività, possono rappresentare la dimensione perfetta, provate a vedere la sensazione che dà al polso un Oyster Ref. 116000 , credo che molti di quelli che leggono quest'articolo siano d'accordo con me. Non dimentichiamo che 36mm erano considerati, quarant'anni fa, il limite superiore per un orologio da polso a meno di cercare orologi per uso professionale.

TUDOR Heritage Black Bay 36 Horbiter evi Esteticamente, il Tudor Heritage Black Bay 36 è l'estrema semplificazione del classico sportivo Tudor : sfera delle ore e dei secondi centrali con motivo snowflake alle estremità, indice luminoso applicato ad ore 12 di forma triangolare vistosamente allungato, ma l'assenza di veri richiami vintage nei toni, o almeno meno forti di quanto non siano sui Black Bay diver. La carrure ha una geometria regolare, lo spessore è pressoché costante da ansa ad ansa e quest'ultime, come ho già ripetuto altre volte, si accoppiano perfettamente al bracciale, con una soluzione di continuità che è alla base della percezione di qualità trasmessa dai Tudor .
TUDOR Heritage Black Bay 36 Horbiter 3 Questo stile conferma anche che, pur essendo di "soli" 36mm di diametro, il Tudor Heritage Black Bay 36 sembra più grande ed importante delle sue reali dimensioni. La chiusura è un piccolo capolavoro di meccanica e stile: sia che lo scegliate completamente in acciaio, la versione che consiglio, oppure con cinturino in pelle (la NATO strap in tessuto è come sempre la seconda opzione), la deployante ha un bel fermaglio di sicurezza con logo Tudor sulla chiusura.
TUDOR Heritage Black Bay 36 Horbiter 2 Detto che il Black Bay 36 monta (ancora) un calibro di fornitura e che quindi non può vantare ad esempio le 70 ore di carica del nuovo MT , chi è il cliente tipo di questo Tudor ? Tendenzialmente il Tudor Heritage Black Bay 36 è il più democratico di tutti i Tudor , è un modello trasversale: è adatto al polso femminile oppure può essere il tuo primo orologio, se hai 18 anni e vuoi iniziare a collezionare. A quell'età difficilmente si è attenti alla differenza tra un calibro di manifattura o non, lo stile è quasi tutto ed il prezzo di circa 2700 € lo rende "avvicinabile".
TUDOR Heritage Black Bay 36 versions Horbiter Gli americani lo definirebbero il "regalo del diploma", ma è un'ottima scelta anche se si ha una ricca collezione e dopo aver girato per diametri crescenti e quadranti complicati si ha voglia di tornare alla semplicità, a qualcosa che metteresti senza pensar troppo ed è lo stesso pensiero che ho fatto quando l'ho indossato allo stand Tudor lo scorso marzo.

TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter_5 TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter_4 TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter_3 TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter_2 TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_Horbiter_evi TUDOR_Heritage_Black_Bay_36_versions_Horbiter

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting by Entropik)

Gaetano C @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

  1. user Ed scrive:

    I wish it had chronometer certification.

  2. user Christian Salcedo scrive:

    Beautiful shots, can I share them on the watchuseek forum?

    • Horbiter scrive:

      Hi Christian thanks for asking, please do it, if you would share the link as well to this article we would appreciate it. Regards Raffaella

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top