Richard Mille RM 50-02 ACJ - Genesi, foto (tante) e caratteristiche dell'orologio sportivo da più di un milione di Euro

Richard Mille RM 50-02 ACJ - Genesi, foto (tante) e caratteristiche dell'orologio sportivo da più di un milione di Euro

08 Febbraio 2016 | Richard Mille , 30 minuti al polso , Avantgarde , Orologi da Collezione SIHH 2016

Il lancio del nuovo Richard Mille RM 50-02 ACJ ha fatto molto rumore, a prima vista più per il prezzo al quale l'ultimo hyperwatch di Richard sarà venduto che per le sue caratteristiche tecniche. Quando sabato scorso abbiamo postato quasi per caso la prima immagine dell'orologio dal nostro profilo Instagram alla nostra pagina Facebook, l'eco è stato semplicemente impressionante e la reazione è stata anche superiore quando abbiamo dichiarato il prezzo al quale ciascuno dei 30 Richard Mille RM 50-02 ACJ verrà venduto: più di 1,1 milioni di € (1,145 per l'esattezza).

Richard Mille RM50-02 ACJ ottoLa domanda nasce spontanea: cosa avrà di così esclusivo questo orologio per superare di slancio la soglia del milione di euro? Una serie di fattori ben amalgamati e, dopo aver letto e riletto tutta la genesi di quest'orologio, un suo senso logico.

Richard Mille booth sihh 2016Il prezzo di un bene di lusso, più che di ogni altro bene durevole, non è legato al suo costo; nel caso di un Richard Mille questa regola è ancor più forte perchè tutto ciò su cui si fonda la missione del marchio è lontana da ogni forma tradizionale di prodotto e di marketing. Richard Mille ha concepito l'RM 50-02 ACJ sulla base di una partnership esclusiva con la divisione Airbus Corporate Jets, quella di Airbus dedicato all'aviazione corporate di lusso, destinata, per capirci, ad amministratori delegati, top executive e ricchi tycoon che quell'aereo personale lo parcheggiano nel loro hangar personale.

Richard Mille RM50-02 ACJ cinqueRichard Mille ha introdotto in orologeria il concetto intenso di partnership, di fusione di tecnologie ed esperienze, come si fa ad esempio in F1, in cui motore, telaio ed aerodinamica sono il frutto di un unico progetto ma possono arrivare da aziende diverse. Richard e Benoit Defforge, CEO di Airbus Corporate Jets, si sono incontrati non (o non solo) per prendere un caffè e siglare un'iniziativa che potesse portare ad una versione personalizzata di un modello esistente, parleremmo altrimenti di co-branding, ma avevano l'obiettivo di condividere appieno l'esperienza delle due aziende.

Richard Mille RM50-02 ACJ treNon cercate perciò colori e accenti ispirati agli Airbus, non è questo il caso, eccetto il logo del marchio sulla corona di carica; la collaborazione tra i due marchi è di tutt'altro spessore: chi ha familiarità con il mondo dell'aviazione sa ad esempio che Airbus, da quando è nato il consorzio, ha introdotto novità assolute nel settore aeronautico civile, quali il "fly by wire" (l'Airbus A320 è stato il primo ad adottarlo nel 1984) ed i materiali compositi per fusoliera ed altre parti di un aeromobile, lo stesso spirito che ha guidato Richard Mille da quando ha iniziato la sua avventura in alta orologeria.

Richard Mille RM50-02 ACJ sketch by Sylvain MarianSylvain Marian, Creative Designer di Airbus Corporate Jets, ha avuto il compito di realizzare i primi sketch del Richard Mille RM 50-02 ACJ ed ha disegnato una cassa a forma di oblò, che sembra ritagliata da un pezzo di fusoliera di un 319, incluse le viti "Torq set", utilizzate sulla fusoliera di quell'aereo.

Richard Mille RM50-02 ACJ seiForma e funzione, perchè il vantaggio di una Torq Set usata per fissare lunetta e cassa, rispetto a quelle tradizionali, è la possibilità di controllare finemente la coppia di serraggio, un requisito indispensabile di un capitolato di progettazione di un aeromobile come, a questo punto, di un orologio. Sylvain ha disegnato poi i supporti dei pulsanti crono sul lato destro della cassa ispirandosi alla geometria dei profili di sostegno dei motori.

Creative Designer Sylvain MariatLa lunetta bianca è un sottile layer di ceramica bianca opaca, ricurvo, estremamente liscio, accoppiato ad una cassa in lega di Titanio ed Alluminio. Esistono tanti tipi di ceramica in orologeria, ma non sono certo tutti uguali; l'ATZ (Zirconio rinforzato con Allumina) è il più raffinato che ci sia, è estremamente resistente ai graffi (durezza di 1400 Vickers) oltre a vantare una rigidezza, a parità di geometria, superiore del 20-30% rispetto ad altri tipi di ceramica da ossido di zirconio.

Richard Mille RM50-02 ACJ dueLa cassa, che mantiene la forma familiare delle casse Richard Mille, è realizzata come detto in lega di Titanio ed Alluminio (TiAl), un ulteriore richiamo al mondo degli aerei ed, in particolare, al materiale utilizzato per le pale delle turbine dei jet. Leggerezza e resistenza sono due pilastri della filosofia del marchio; l'applicazione di questi concetti al mondo dell'orologeria, con la stessa severità ed estremità con cui si applicano in aviazione, dà un'idea della sfida ingegneristica e nuova, applicata in questo caso ad un tourbillon con cronografo rattrapante.

Richard_Mille_RM50-02_ACJOgni singola parte è stata progettata in modo estremo, riducendone al massimo dimensioni e peso, con l'obiettivo di risparmiare ogni grammo senza pregiudcare, anzi aumentare le prestazioni rispetto ai normali standard dell'orologeria. Se volessi trovare un parallelo con il mondo dell'auto, mi viene in mente una frase riportata da Mazda sul sito ufficiale americano nella pagina dedicata alla nuova MX5: "Aggiungere peso è facile, ma aggiungere leggerezza? Richiede lavoro duro ed innovazione". Il cronografo rattrappante è stato progettato per eliminare virtualmente il salto, quasi impercettibile a meno di usare tecniche di ripresa super-rallentate, della sfera dei secondi crono quando questa parte o si arresta. L'estrema scheletratura del calibro è voluta, perché possiate godervi la meccanica e capirne il lavoro di fine ingegneria. Tra le indicazioni che possono testare la vostra competenza in materia di alta orologeria, il contatore H-N-W che suggerisce l'intervento di Renaud & Papi e l'indicatore della coppia rilasciata dalla molla del bariletto cui è legata la precisione cronometrica.

Richard Mille RM50-02 ACJ setteIl Richard Mille RM 50-02 ACJ è l'hyperwatch definitivo per materiali, contenuti tecnici e valore della partnership, tanto originale quanto unica. In un Richard Mille la distanza tra la promessa di marketing ed i contenuti è prossima a zero ed è questa equazione a renderlo unico nel panorama dell'alta orologeria ed un paio di gradini sopra gli altri competitor. In un Richard Mille RM 50-02 ACJ la coppia di serraggio di ciascuna vite è calcolata, garantita ed ha un senso, anche se nessuno se ne preoccuperà mai. E' la prova di quanto maniacale sia il livello di eccellenza che persegue.

Richard Mille RM50-02 ACJ quattroÈ l'unico marchio al mondo ad aver interpretato l'orologeria in un modo e con tecniche che lo avvicinano più a quanto farebbe la NASA che un fine decoratore. Questo approccio ne ha decretato l'enorme successo in un tempo molto breve. Una consistente parte di quel prezzo è dovuta all'eccezionalità del prodotto, un'altra all'unicità della proposta nell'intero panorama e ad un pubblico altrettanto esclusivo che vuole distinguersi a tutti i costi.

Richard_Mille_booth_sihh_2016 Richard_Mille_RM50 02_ACJ_sette Richard_Mille_RM50 02_ACJ_sei Richard_Mille_RM50 02_ACJ_cinque Richard_Mille_RM50 02_ACJ_quattro Richard_Mille_RM50 02_ACJ_tre Richard_Mille_RM50 02_ACJ_due Richard_Mille_RM50 02_ACJ

(Photo credit: courtesy of Richard Mille, Horbiter's proprietary photo-shooting by Entropik)

Gaetano C @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top