Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

by Daniel Yong - mrgrandseiko su Instagram

29 Marzo 2020 | Credor , Recensioni 30 minuti al polso

Prima di raccontare cosa si nasconda dietro un Credor Eichi II in oro rosa 18 carati, occorre fare un passo indietro e spendere due parole su Seiko, come gruppo. Il gruppo giapponese copro oggi ogni fascia di mercato. Dalla gamma Seiko 5, passando per la collezione Prospex, destinata a chi ama i “tool watch” per immersioni e non solo, ed ancora la linea Presage per chi desidera il più classico orologio meccanico, Seiko ha virtualmente una risposta ad ogni esigenza e continua a proporne come ha fatto, nel 2019, con la linea LX. Salendo nella scala dei prodotti e marchi, come si posiziona invece Grand Seiko?

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Grand Seiko, come il nome stesso suggerisce, fu fondato nel 1960 con l’obiettivo di sfidare i migliori orologi di lusso europei. Nelle intenzioni del marchio, Grand Seiko doveva mostrare al mondo intero ciò di cui fosse capace il costruttore giapponese. L’esperimento ha avuto un tale successo che il DNA dei primi Grand Seiko vive anche nei modelli attuali. Ad esempio, i principi che hanno ispirato la cassa del 44GS, il più fulgido esempio della “Grammatica del Design” di Taro Tanaka, sono evidenti in modelli quali l'attuale SBGJ001. Riassumendo, i Grand Seiko sono nati per essere raffinati, affidabili, e destinati ad un uso quotidiano. Ma nel momento in cui inizi ad apprezzare Grand Seiko, penserai, cosa c'è oltre? Come mai, ad esempio, il Gruppo non presidia il settore dell’extra-lusso? La risposta è che, in realtà, questo segmento viene presidiato, eccome. Occorre aggiungere che Grand Seiko realizza anche orologi in metalli preziosi, addirittura in platino e diamanti sul quadrante, ultimamente, sempre ispirandosi alla natura giapponese. Eppure, esiste qualcosa di ancor più pregiato.

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Sopra Grand Seiko, esiste un ulteriore livello, il massimo che l’azienda è in grado di offrire ai collezionisti più raffinati. Orologi realizzati dai migliori maestri orologiai di Seiko, nel Micro Artist Studio, piccolo laboratorio dove vengono realizzati gli orologi Credor. Tra quelle mura, maestri orologiai specializzati realizzano orologi che uniscono arte e meccanica sopraffina da lasciare letteralmente a bocca aperta. Mi riferisco a capolavori quali il Credor Minute Repeater, il Tourbillon Fugaku Limited Edition e, naturalmente, il Credor Eichi II. Oggetti da far girare la testa, che meritano di essere raccontati a fondo, come nel caso di un Credor Eichi II.

La semplicità è la suprema sofisticazione.

Leonardo Da Vinci usava spesso dire che “La semplicità è la suprema sofisticazione”; mai altra frase fu più indovinata, in questo caso. Quando semplifichi al massimo estetica e funzione di un orologio, riportandolo alle origini della semplice misurazione del tempo, rendi il design puro, così come esposto a critiche. Per apprezzare pienamente il livello di sofisticazione di un orologio del genere, occorre capire a fondo come è realizzato.

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Ad un primo sguardo, questo solo tempo in oro rosa 18 carati può sembrare l'ennesimo orologio di lusso, viceversa l’impegno profuso nel design quanto nella realizzazione sono semplicemente straordinari. Così come non comuni sono le competenze di orologeria necessarie ad apprezzare appieno ciò che hai al polso. E' proprio questo il bello di Credor (e di Grand Seiko): sono talvolta sottovalutati da molti, scelti solo da veri intenditori che hanno una competenza superiore alla media sia in orologeria che in arte decorativa. Seguitemi in questo percorso, e vi spiegherò cosa nascondono questo quadrante ed il calibro 7R14 Spring Drive.

Il quadrante.

Come detto sopra, il quadrante è molto attraente. Ai non addetti ai lavori, appare come un quadrante qualsiasi fin quando non ti avvicini, poi ancora ed ancora, ed allora inizi a capire. Cosa notate? Il quadrante di Credor Eichi II è fatto di porcellana, realizzato e poi dipinto presso il Micro Artist Studio. Ancora più rilevante è che i quadranti di porcellana degli Eichi II sono più bianchi del solito, grazie all'adozione di ossido di alluminio, che sostituisce la classica porcellana smaltata utilizzata comunemente.

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Una volta completato, su questa base vengono dipinti i lunghi e sottili indici, ed il logo Credor. E, come avrete capito, sono tutti dipinti a mano da un maestro specializzato in questa attività. Se il pittore commette il minimo errore, il quadrante viene scartato ed il processo va rifatto completamente. Dubito onestamente che venga commesso alcun errore, visto che prima di arrivare a questo livello di esecuzione, quel decoratore deve aver speso, secondo quanto dichiara Grand Seiko, almeno tre anni di duro training a fianco dei migliori esperti di ceramica del Giappone. Ogni quadrante richiede un intero giorno di lavoro: al fine di garantire che il risultato raggiunga quanto atteso, il pittore deve preparare opportunamente il mix di colori, scegliere le spazzole giuste, e prepararsi a fondo ad un’attività che richiede una concentrazione eccezionale.

Il movimento Spring Drive 7R14.

Non entrerò nel dettaglio di come funziona un movimento Spring Drive, ci sono articoli e video che ne spiegano a fondo il funzionamento. Per coloro che sono estranei a questo brevetto esclusiva Grand Seiko (e pochi Seiko), basti sapere che si tratta di una tecnologia proprietaria che unisce le caratteristiche di funzionamento di un orologio meccanico, con la precisione del quarzo. Ciò mi dà l'occasione per entrare invece nei dettagli estetici del calibro Spring Drive 7R14.

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Una delle più importanti referenze ad aver dato fama al movimento Spring Drive 7R14 è la referenza SBGA011/SBGA211 (detta anche “Snowflake”). Sul quadrante di questi orologi, noterete la presenza di un indicatore di riserva di carica che ha fatto storcere il naso ai puristi di Grand Seiko. Alcuni ritengono sia fuori luogo, io personalmente lo adoro. Ad ogni modo, il calibro 7R14 è un calibro a carica manuale riservato in generale alle referenze più esclusive dei due marchi. Parlando di estetica, noterete però che in questa occasione l’indicatore è stato spostato sul lato del movimento, in modo da lasciare il quadrante completamente pulito.

Credor Spring Drive Eichi II 18k Oro Rosa GBLT998

Inoltre, il calibro 7R14 conferma il rapporto intenso che esiste in Giappone con la natura. In particolare, ricorrono spesso legami tra il Micro Artist Studio e la natura circostante la città di Shiojiri, nella prefettura di Nagano. Ad uno sguardo rapido, salta subito all’occhio la campanula inserita sul bariletto di carica, un omaggio al fiore ufficiale di Nagano. Spostando lo sguardo vedrete poi un motivo formato dall’incrocio di due ponti, che rappresenta un fiume, ovvero lo scorrere del tempo, metafora del movimento “glide motion” tipico dei calibri Spring Drive.

credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 1 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 2 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 3 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 4 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 5 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 6 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 credor eichi II spring drive 18k rose gold gblt998 7

(Photo credit: Peter Tung per Horbiter®)

Daniel Yong @Horbiter®

Mr Grand Seiko

Potrebbe interessarti anche...

Loading Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top