Ulysse Nardin Marine Diver Artemis Racing - L'orologio dello Sfidante Svedese (alla 34-ma Coppa America)

Ulysse Nardin Marine Diver Artemis Racing - L'orologio dello Sfidante Svedese (alla 34-ma Coppa America)

21 Ottobre 2015 | Ulysse Nardin , 30 minuti al polso , Orologi e Yacht

Quello che vedete è l'Ulysse Nardin Marine Diver Artemis Racing, l'ultimo modello della collezione Marine Diver, dedicato ad Artemis Racing, lo sfidante alla 34-ma Coppa America del Royal Swedish Yacht Club (che per vostra informazione ha vinto la competizione finale delle Louis Vuitton Series lunedì scorso). Per quelli che sono intorno ai 40 e, negli 80, leggevano riviste di orologi, il Marine Diver è l'Ulysse Nardin per eccellenza. Racchiude tutte le caratteristiche che hanno reso noto il marchio prima che allargasse la sua collezione, spostando il baricentro verso l'alta orologeria (una cosa di cui ho già scritto quando ho parlato dell'Ulysse Nardin Dual Time Manufacture).

Iniziamo dall'esterno e dallo stile piuttosto che dalle pure caratteristiche tecniche, non perchè gli manchi qualcosa (giusto un pò) quanto piuttosto perchè è il tipo di orologio che ami oppure odi a prima vista. Un Marine Diver non è sobrio e, contrariamente a quanto fa la maggior parte dei marchi di orologeria oggi quando realizza orologi in co-branding con altri marchi, Ulysse Nardin non fa nulla per nascondere i tratti di questa partnership, piuttosto il contrario; il cinturino in gomma ha inserti in giallo che rircordano la bandiera svedese, mentre uno degli inserti in acciaio porta inciso il logo  di Artemis Racing. Quello stesso logo è ripetuto, in giallo, sotto la sfera della Riserva di Carica posizionata ad ore 12 (riserva che dura fino a 42 ore).

Sul quadrante è raffigurao un gruppo di barche a vela che sembrano galleggiare e simulaare una regata, creando un effetto cangiante con la luce, mentre ad ore 6 vi è il contatore dei secondi continui sovradimensionato e la finestra della data che è sovrastata da una lente magnificatrice posizionata in questo caso sul lato interno del vetro; una scelta indovinata ed originale che evita l'aggiunta di quella piccola lente bombata esterna che sporge dal vetro (soluzione che non ho mai amato).

Se si osservano da vicino cassa (da 44mm di diametro) e finiture di quest'orologio si resta sorpresi perchè l'Ulysse Nardin Marine Diver Artemis Racing è meno "Marine Diver" e più classico di quel che si pensi se lo si osserva solo dall'alto. E' spesso, lucidato alla perfezione (il processo di lucidatura utilizzato da Ulysse Nardin è uno dei migliori mai realizzati, perchè non solo dona una eccezionale lucentezza ma anche perchè riflette senza alcuna distorsione). Non capisco perchè però abbiano deciso di accoppiare cassa lucidata e finitura satinata per gli inserti sul cinturino e sulla chiusura deployante, due finiture che non si sposano perfettamente. L'obiettivo del marchio era probabilmente di conservare un pò di classicismo in un orologio sportivo e da yachting più che un vero diver.

Al polso è estremamente personale e va indossato in determinate occasioni (abbigliamento sportivo) oppure rischia di essere fuori contesto. Sebbene non abbia avuto la possibilità di fotografarlo nello scenario ideale (uno Yacht club, occasione improbabile se è autunno in Italia ed hai ricevuto l'orologio solo per pochi giorni e sei a Milano), queste foto rendono giustizia ad un orologio decisamente ben fatto. E' assolutamente perfetto se siete amanti di orologi sportivi ma lo è meno in altre occasioni, dato il numero di loghi e scritte quà e là che lo rendono un pò chiassoso. L'Ulysse Nardin Marine Diver Artemis Racing ha un prezzo di 8500€ ed è, a mio parere, un ottimo orologio, con un marchio importante ma un pò caro considerando che a questo prezzo non monta un calibro di manifattura; un peccato, considerando qualità e caratteristiche dei calibri meccanici che la manifattura è in grado di realizzare.

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top