Stop talking and start travelling - Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Limited Edition

Stop talking and start travelling - Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Limited Edition

30 Giugno 2015 | Ulysse Nardin , 30 minuti al polso , Basilea 2015

Circa vent'anni o più, non ricordo ad essere sincero, mio padre continuava ad annoiarmi con un marchio di orologi che mi sembrava strano ed eccentrico, non mi piaceva per nulla forse perchè preferisco lo stile minimalista e mi piacciono tecnologia e materiali innovativi. In sintesi, quando si parla di stile sono filo tedesco. Quel marchio che mio padre continua ad esaltare è Ulysse Nardin e gli orologi di cui parlavo prima sono i cronometri della collezione Marine , un pò elaborati e sicuramente non la mia prima scelta.

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_3

Con gli anni il marchio si è evoluto molto e costantemente, oggi è una manifattura con una chiara identità, una bella collezione di orologi (di cui il Marine rappresenta l'eredità storica) che ha investito molto nello sviluppo di una collezione di alta orologeria. Col tempo Ulysse Nardin ha allargato la sua offerta ed è stato il primo marchio ad utilizzare non una spirale in silicio ma ancora , scappamento e rotore in silicio (sebbene non sia chiaro se usino o meno anche la spirale in silicio).

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture

La vita a volte è strana perchè lo scorso weekend ho ricevuto un Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Limited Edition e, vi prego di credermi, quando ho detto a mio padre che avrei scritto un articolo di un Ulysse Nardin sul mio blog e che, in generale, l'orologio mi piace, lui è scoppiato a ridere! L' Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Limited Edition è disponibile in quattro versioni. Una di queste è la versione in acciaio con quadrante e cinturino blu ed è forse il più interessante di tutti perchè rappresenta pienamente lo spirito di Ulysse Nardin e la sua storia di pioniere nella creazione di cronometri da marina . Il quadrante ha un motivo verticale che richiama le cime usate in marina e l'orologio è un "dual time", ciò significa che potete visualizzare l'ora di due differenti fusi orari. Ulysse Nardin non ha scelto di sdoppiare il quadrante ma ha optato per una lente magnificatrice per la visualizzazione digitale dell'ora locale alle 9 mentre la sfera centrale delle ore rappresenta l'ora in un secondo fuso orario e può essere regolata istantaneamente in avanti e indietro per regolare l'ora a seconda che stiate viaggiando verso est od ovest. Una architettura che semplifica il design e lo rende non molto dissimile esteticamente da un tre sfere.

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_4

Ulysse Nardin ha inserito sul lato sinistro della cassa due pulsanti: quello superiore regola la sfera delle ore in seno orario, in senso opposto se premete quello ad ore 8. Il vantaggio pratico è che non siete costretti ad estrarre la corona per cambiare fuso orario (a meno che non siate mancini). Alle 2 c'è una doppia finestra per la visualizzazione della Grande Data mentre, nel quadrante sovradimensionato alle 6, si trovano i secondi continui .

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_2

L' Ulysse Nardin Dual Time Manufacture Limited Edition , come suggerisce il nome, monta il calibro di manifattura UN-334 , l'ultimo di una lunga serie di calibri realizzati in-house che il marchio ha iniziato a sviluppare dal momento in cui Rolf Schnyder ha rilevato il marchio nel 1983. Leggendo le caratteristiche tecniche dell'orologio si legge che l'orologio è classificato come " cronometro certificato Ulysse Nardin ", qualcosa che va approfondito per capire in cosa si distingua eventualmente dalla certificazione COSC ?

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_6

E' uno degli orologi più confortevoli e sicuramente il Dual Time più elegante che abbia mai indossato. Anse e cinturino in pelle sono estremamente curvate per aderire integralmente al polso e lo stile è pieno di piccoli, infiniti dettagli, cassa e quadrante sono estremamente curati e sono due i piccoli punti deboli: il pulsante ad ore 8 è leggermente più duro da azionare dell'altro così come il rotore di carica bidirezionale non è tra i più silenziosi che abbia mai visto (almeno su quello che ho provato io).

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_7

Il movimento, visibile sul retro, è attentamente decorato ed il suo diametro interessante e non troppo piccolo rispetto alla dimensione di cassa (da 42mm). Il tocco in più è dato dal bel logo blu UN applicato sul rotore (come sulla corona). Ogni singolo dettaglio di questo orologio è stato attentamente pensato, davvero nulla è stato lasciato al caso, dalla placchetta con il numero di serie sulla carrure alla pregevole tripla chiusura deployante. Dettagli che, insieme alla complicazione ed al movimento di manifattura, si riflettono sul prezzo finale di 9500 €, in una fascia in cui la competizione è molto elevata.

Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_4.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_3.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_2.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_6.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_7.JPG Ulysse_Nardin_Dual_Time_Manufacture_evi_R8HuvZg.JPG

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top