Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50th anniversary

Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50th anniversary

Senza alcun dubbio, il cronografo che meglio rappresenta il mondo della Formula Uno

05 Novembre 2017 | Richard Mille, 30 minuti al polso, SIHH 2017,

Quando due personalità come Richard Mille e Jean Todt si incontrano non può che nascere qualcosa di eccezionale e altamente esclusivo. La casa ginevrina festeggia con 3 modelli i 50 anni di carriera del manager di Formula 1 nonché attuale presidente della FIA ( Fédération Internationale de l’Automobile ) ed ex capo della Gestione Sportiva Ferrari . La manifattura di alta orologeria svizzera, fin dalla sua fondazione nel 1999, si distingue per lo spirito tecnologico estremo che caratterizza le sue creazioni, il design è conseguenza dell’ingegneria applicata all’orologeria e non il contrario, come avviene nella maggior parte delle altre maison. Una delle ragioni per cui Richard Mille può considerarsi un marchio unico al mondo.

Richard-Mille-RM-11-03-JEAN-TODT-50-anniversary-4 Il Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50 th anniversary fa cardine su leggerezza e prestazione proprio come avviene nelle auto della massima categoria. Forma e design sono al servizio dell’ingegneria la quale detta leggi e contenuti di questo cronometro Flyback . La cassa è realizzata in Quarzo TPT blu elettrico e bianco mediante un processo che inizia con la deposizione di 600 strati di silicio da 45 micrometri di spessore ciascuno. Il processo di fabbricazione del Quarzo TPT è simile al composito per eccellenza, a base di fibra di carbonio. I cristalli di quarzo vengono fusi grazie all’azione combinata di temperatura e pressione, dal cristallo fuso si ricavano delle sottili fibre che vengono poi immerse in una resina, formando così un sottile strato di materiale con fibre orientate in un’unica direzione.

Richard-Mille-RM-11-03-JEAN-TODT-50-anniversary-3 Il calibro automatico e scheletrato del Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50 th anniversary , ovviamente di manifattura, è quasi interamente realizzato in lega di titanio grado 5 (lega che contiene il 6% di Alluminio ed il 4% di Vanadio ) con rotore di carica in oro bianco 18ct , presenta le complicazioni di cronometro Flyback (consente di far ripartire immediatamente da zero la lancetta dei secondi, senza dover fermare il cronografo) e calendario annuale con correzione automatica dei mesi, doppio bariletto di carica con autonomia di 55 ore , spirale che vibra a 4 Hz e 68 rubini . Massa (la parola peso risulterebbe non corretta per un ingegnere) totale del movimento: 9.5 grammi .

Richard-Mille-RM-11-03-JEAN-TODT-50-anniversary-2 Sia il quadrante che i cristalli superiore e inferiore sono realizzati in vetro zaffiro antiriflesso. Quello superiore presenta uno spessore di 1.5mm con durezza 1800 Vickers . Per dare un’idea dell’elevata performance di questo cristallo, un acciaio nitrurato raggiunge all’incirca i 1000 Vickers . Il design del Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50 th anniversary riprende la classica forma di Richard Mille , arricchita di qualche caratteristica che richiama il mondo delle auto ed in particolare quello della Formula 1 . La corona di carica infatti interpreta infatti la parte del mozzo ruota delle monoposto mentre le scritte sui pulsanti cronometrici mi ricordano personalmente le scritte presenti sui volanti delle monoposto. L’ampio datario è posto a ore 12 mentre l’indicazione del mese è tra le 4 e le 5 ed il cambio della data è semi-istantaneo allo scoccare della mezzanotte.

Richard-Mille-RM-11-03-JEAN-TODT-50-anniversary-1 Da ingegnere Ducati mi sovviene naturalmente il paragone tra il Richard Mille RM 11-03 Jean Todt 50 th anniversary e la nostra creatura più pregiata, la Panigale 1299 Superleggera , l’esclusività ha radici profonde nelle caratteristiche tecniche al top, nella estrema ricerca dei materiali e nei numeri di produzione bassissimi ( 150 esemplari in totale). Non è il prezzo che lo rende unico ma l’unicità ne determina il prezzo: 150’000 Franchi Svizzeri che con il cambio attuale sono circa 130’000 Euro .

Richard Mille RM 11 03 JEAN TODT 50 anniversary 4 Richard Mille RM 11 03 JEAN TODT 50 anniversary 3 Richard Mille RM 11 03 JEAN TODT 50 anniversary 2 Richard Mille RM 11 03 JEAN TODT 50 anniversary 1 Richard Mille RM 11 03 JEAN TODT 50 anniversary

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Matteo Bulla @Horbiter®

@Matteo Bulla

« »

Scroll to top