Preview - IWC Aquatimer 2014

Preview - IWC Aquatimer 2014

05 Gennaio 2014 | IWC SIHH 2014

Preview - IWC Aquatimer 2014

IWC tiene fede alla sua strategia di aggiornare ogni anno una linea di prodotto della sua gamma di orologi e quest'anno, in prossimità del salone SIHH di fine gennaio ha rilasciato le prime informazioni inerenti la nuova gamma dell'Aquatimer. L'Aquatimer è il portabandiera di IWC nel mondo degli orologi diver professionali e, con la rinnovata gamma, viene rilanciato e cambiato profondamente. Tre sono i modelli presentati dalla maison in questa anteprima: l'Aquatimer Automatic 2000, l'Aquatimer Chronograph Edition “Galapagos Islands”, l'Aquatimer Chronograph Edition “Expedition Charles Darwin”:

the-2014-iwc-aquatimer-step 1

cui si aggiungono la versione “d'accesso” del solo tempo da 42mm ed altre versioni di cronografo, non tutte in serie limitata. Quattro sono a nostro avviso le linee guida che hanno ispirato il progetto Aquatimer 2014. Il design: più semplice, più high-tech ed orientato al diving professionale, la fonte di ispirazione è dichiaratamente l'indimenticabile IWC Ocean 2000 by Porsche Design, un orologio che fatto la storia degli orologi diving e tuttora è molto attuale e ricercato (dai collezionisti):

Ocean 2000

e che trova nel nuovo IWC Aquatimer Automatic 2000 il naturale successore. Tradizione: il ritorno alla serie dell'Aquatimer lanciata nel 2004, titanio per la cassa e scala disposta sul rehaut interno e non sulla lunetta girevole, come nella serie uscente.

IWC_Aquatimer_AD

Manifattura: la progressiva integrazione nella gamma prodotto di movimenti di manifattura, sia nei modelli non complicati che sull'alto di gamma. L'IWC Aquatimer Automatic 2000 ad esempio monta il calibro 80110 di manifattura con sistema di ricarica Pellaton.

IWC-Aquatimer-2014-watches-step 6

Mentre l'Aquatimer Perpetual Calendar Digital Date-Month (di cui non sono ancora disponibili informazioni ufficiali) è l'equivalente nella gamma Aquatimer dell'ultracomplicato Ingenieur o del Pilot, dotato di movimento 89801 con calendario perpetuo ed indicazione digitale di giorno e mese.

IWC-Aquatimer-2014-watches-step 4

Materiali: per la prima volta viene utilizzato il bronzo per la cassa di un Aquatimer. Utilizzato già da Panerai (marchio del gruppo Richemont) per una altrettanto serie limitata del suo Submersible, il bronzo ha la caratteristica di ossidarsi con il tempo e, poiché lo fa in modo diverso da un orologio all'altro, rende ogni Aquatimer Chronograph Edition “Expedition Charles Darwin”...unico! Ancora presto per parlare di prezzi, ma c'è da attendersi un aumento coerente con il notevole aumento di contenuti tecnici. In attesa di fotografarli ufficialmente al SIHH 2014 a fine gennaio, maggiori informazioni sul sito di IWC.

the-2014-iwc-aquatimer-step 1 IWC-Aquatimer-2014-watches-step 6 the-2014-iwc-aquatimer-step 2 IWC-Aquatimer-2014-watches-step 5 IWC-Aquatimer-2014-watches-step 7 IWC-Aquatimer-2014-watches-step 4 IWC-Aquatimer-2014-watches-step 3 Ocean 2000
(Photo credit: Google; courtesy of IWC)

Gaetano C. @Horbiter – Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top