Pre-SIHH 2017 - Panerai Radiomir 3 Days Acciaio PAM 685 e PAM 687

Pre-SIHH 2017 - Panerai Radiomir 3 Days Acciaio PAM 685 e PAM 687

12 Novembre 2016 | Panerai SIHH 2017

Un vero appassionato di Panerai sa che la lunetta dodecagonale fa parte della storia del marchio. Questa geometria, piuttosto inusuale per chi si avvicina a Panerai, compare oggi sui primi due orologi che la manifattura ha svelato in anteprima, in vista del salone SIHH 2017 che si terrà tra il 16 ed il 19 gennaio a Ginevra. Dal punto di vista della novità di prodotto, questa tipologia di lunetta è ricomparsa nel 2013 con le referenze PAM 521 e 522, due edizioni limitate a 100 esemplari rispettivamente, realizzata per super collezionisti ed andate letteralmente a ruba.
Panerai Radiomir Acciaio PAM685 687 47mm front backChi scrive è un grande appassionato di Panerai e, tra tutte le novità che vengono anticipate o presentate a Ginevra dai diversi marchi, quelle presentate dal marchio fiorentino sono tra quelle che generano in me la maggiore attesa. Ho tre Panerai ed un quarto, possibilmente un Radiomir, è nella mia lista dei desideri del prossimo anno. Detto questo, entriamo nei primi dettagli delle referenze 685 e 687, laconicamente indicate come Panerai Radiomir 3 Days Acciaio 47 mm, due edizioni speciali che portano in dote per la prima volta anche una semplificazione del nome. Questi due orologi prendono spunto da un orologio degli anni Trenta, fornito alla regia Marina Militare Italiana. La differenza tra questi e gli altri modelli forniti al nostro corpo militare era che quest'orologio non era nato per essere utilizzato in missione quanto piuttosto per essere indossato in occasioni ufficiali.
Panerai Radiomir Acciaio PAM685 47mm 2Il modello originale aveva una caratteristica molto particolare, la lunetta era dodecagonale e riportava incisa la scritta "Officine Panerai - Brevettato" sulla circonferenza interna, quasi una forma di voluta simmetria con la stessa incisione presente sul fondello. Nelle nuove referenze 685 e 687 la lunetta è avvitata alla cassa ed è perfettamente simmetrica rispetto a quella avvitata sul retro, un modo originale di applicare una doppia lunetta sulla classica cassa a cuscino dei Radiomir che rimane perciò invariata.

Panerai Radiomir Acciaio PAM685 47mm 3La parte circolare satinata che riporta l'incisione degrada verso il profilo dodecagonale attraverso smussi lucidati, un modo per creare una soluzione di continuità estetica con la cassa, lasciando in piena evidenza la nuova scelta estetica. Per il quadrante, sempre del tipo sandwich, Panerai offre due opzioni: una con quadrante nero, più classica ed una con una tonalità marrone che riproduce "l'aging" dei primi quadranti Radiomir e del modello originale, il cui colore (inclusi il fascino ed il valore attuale) era il risultato dell'effetto del "Radiomir" (sostanza radioattiva brevettata) sul quadrante stesso con il trascorrere del tempo.

Panerai Radiomir Acciaio PAM685 687 47mm 3Il calibro è il noto P3000, interamente di manifattura (era un Minerva modificato nei 521 e 522), seppur con qualche novità: durante l'SIHH 2016 lo staff di Panerai ha presentato un'evoluzione che definirei più estetica che tecnica, consistente in un nuovo disegno dei ponti ed una conseguente sensazione di qualità percepita superiore rispetto a quella del mio Radiomir PAM 424. Non cambiano le sue caratteristiche tecniche: 3 giorni di carica mediante due bariletti, carica manuale, regolazione separata della sfera delle ore. I due Panerai Radiomir 3 Days Acciaio 47 mm montano inoltre un vetro in plexiglas che sprofila leggermente dalla lunetta e non hanno la finestra della data, due caratteristiche che ne alzano la coerenza con il modello storico. Realizzati come anticipato in due edizioni speciali, i numeri di esemplari prodotti saranno a sola discrezione del marchio ed il prezzo indicativo è previsto appena al di sotto della soglia psicologica dei 10000€, il Panerai Radiomir 3 Days Acciaio 47 mm PAM685 e 687 rappresentano entrambi un bel modo di iniziare il 2017 ed, in prima analisi, la prova di come Panerai continui a lavorare con successo per creare un filo sempre più diretto e forte con la sua storia. 

(Photo credit: courtesy of Panerai)

Gaetano C @Horbiter

@Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top