30' (non) al polso JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope

30' (non) al polso JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope

03 Febbraio 2014 | JEANRICHARD ,

30' (non) al polso

JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope

" 208 seconds ” come i secondi necessari nel 2009 a Chelsey “Sully” Sullenberger, comandante del volo 1549, a salvare 155 persone, con un atterraggio sul fiume Hudson che rimarrà nella storia. Indicati da quattro cerchi concentrici riportati sul quadrante del nuovo JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope . Non è un caso se JEANRICHARD si è indirizzata sul modello della gamma, l’Aeroscope che per contenuti, stile e nome, è la più adatta a celebrare questo anniversario.

JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 2

Il JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope è stata lanciato a New York in partnership con il retailer probabilmente più famoso degli Stati Uniti, Tourneau . All'interno della Tourneau Time Exhibition , una esposizione di orologi realizzata da una boutique, nata nel 1900, che rappresenta la Mecca degli appassionati d’orologeria della Grande Mela. Al di là dell’evento di cui vi riportiamo alcune immagini esclusive, ciò su cui vogliamo soffermarci sono alcune caratteristiche di prodotto che meritano la vostra attenzione. Gli esemplari prodotti sono 208 e fanno di questo orologio una vera serie limitata. Osservando il quadrante si capisce, se lo confrontate con le altre versioni in gamma, che si tratta di un design esclusivo.

JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 4 JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 5 JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 6

Ciò che poi sorprende è che la nostra intuizione aveva un fondamento: la gamma Aeroscope di JEANRICHARD è quella su cui la maison di La Chaux de Fonds introduce le più interessanti novità in tema di nuovi materiali. La cassa è infatti in Titanio rivestita DLC (Diamond Like Carbon), un trattamento che garantisce una superiore resistenza ai graffi, più pregiato e resistente del più diffuso trattamento PVD . Al titanio, e credo sia una novità nella recente storia del marchio, è stato aggiunto il tocco high-tech delle spallette laterali dei pulsanti crono realizzate in materiale composito con anima in fibra di carbonio.

JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 2 JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 3 JEANRICHARD_208 seconds Aeroscope for Horbiter 6

Il movimento è lo stesso di tutti gli Aeroscope, ovvero il calibro JR60 , con la ruota del bilanciere che oscilla a 28800 alternanze/ora ed una riserva di carica di 42 ore. Semplice e robusto. Completa l'orologio il cinturino di pelle Barenia con la classica chiusura deployante JEANRICHARD . È evidente il lavoro costante di JEANRICHARD nell’innalzare le caratteristiche tecniche dei suoi orologi passo dopo passo, senza strafare, realizzando probabilmente, con il JEANRICHARD “208 seconds” Aeroscope , il più riuscito quadrante della gamma Aeroscope. Tanto da chiederci se non sia il caso di inserirlo stabilmente in gamma. UPDATE : leggete QUI la nostra review live da Baselworld 2014 .

(Photo credit: courtesy of JEANRICHARD)

Federico N. @Horbiter - Orologi e Lusso

Scroll to top