Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon

22 Gennaio 2014 | Audemars Piguet , 30 minuti al polso , Alta Orologeria , Avantgarde , SIHH 2014

30' (live) al SIHH 2014

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon

Primo articolo di Horbiter dal SIHH 2014, primo SIHH della nostra storia, non potevamo iniziare in un modo migliore. La nostra rubrica “30 minuti al polso” si colora di bianco, il bianco della lunetta in ceramica del Royal Oak del futuro, probabilmente il Royal Oak definitivo, direttamente dallo stand di Audemars Piguet: il Royal Oak Concept GMT Tourbillon:

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 3

Ma anche il bianco della ceramica di cui è fatto il ponte posto sul quadrante di questo capolavoro avantgarde, che divide il tourbillon ad ore 9 dal secondo fuso orario ad ore 3. E che di fatto rappresenta il Royal Oak del futuro. Quarto Concept dopo il primo datato 2002, il secondo del  2008 ed il più recente del 2011, il Royal Oak Concept GMT Tourbillon del 2014 unisce magistralmente la ceramica bianca con la cassa in titanio, con un plus: utilizzare la ceramica anche per uno dei ponti del movimento calibro 2930.

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 7

E poteva farlo solo una maison che utilizza materiali innovativi da sempre ed è stata tra le prime ad utilizzare la ceramica in modo diffuso sui suoi orologi ed a mescolarla con altri materiali, dando praticamente lezioni di metallurgia. Perchè nel contempo la lunetta in ceramica bianca, così come i pulsanti, devono essere anche lavorati per garantire un effetto estetico degno di un Audemars Piguet.

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 9 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 4 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 2

Se pensate che le caratteristiche tecniche, nella loro eccezionalità, siano tradizionali vi sbagliate perchè il Royal Oak Concept GMT Tourbillon alza l'asticella anche nel segmento dei calibri tourbillon, perchè il calibro a carica manuale 2930 ha un doppio bariletto che garantisce ben 10 giorni di riserva di carica, unite ad un utilizzo semplice con la funzione GMT regolabile, con scatti da un'ora, mediante l'utilizzo del pulsante posto sulla carrure alle ore 4. Ed un dispositivo di selezione della funzione su 3 posizioni (H-N-R) che varia al variare della posizione della corona di carica.

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 8

In tanta eccezionalità sapete cosa mi piace di più?Il disegno della sua cassa che racconta di un nuovo ed originale percorso stilistico intrapreso dalla maison, che si sviluppa, come abbiamo detto in un recente passato, in verticale. Quando vedremo un Royal Oak “Concept” solo tempo?

Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 3 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 6 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 8 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 4 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 9 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 5 Audemars Piguet Royal Oak Concept GMT Tourbillon for Horbiter 2

 (Photo credit: Horbiter's proprietary photo shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

  1. user Claudio Agrelli scrive:

    Il ponte posto sul quadrante è davvero cool. È proprio una loro originale creazione?

    • Horbiter - Watches & Luxury Horbiter - Watches & Luxury scrive:

      Ciao Claudio!Si è una loro invenzione, è realizzato in ceramica, con l'aggiunta di ossido di alluminio per dargli un aspetto meno grezzo e maggiore resistenza, rispetto alla ceramica pura. Horbiter - Orologi e Lusso

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top