5 minuti al polso - Baselworld 2015 - Hublot Big Bang Ferrari Black e Grey Ceramic

5 minuti al polso - Baselworld 2015 - Hublot Big Bang Ferrari Black e Grey Ceramic

20 Marzo 2015 | Hublot , 5 minuti al polso , Auto e Orologi , Basilea 2015

Uno degli aspetti più interessanti per chiunque sia appassionato e scriva di orologi è che un orologio che scopri in anteprima prima dell'apertura di un salone potrai vederlo e provarlo a distanza di un mese. Questa opportunità è ancora più interessante se hai visto un orologio (due in questo caso) che incarna due delle tue più forti passioni e identifica una partnership che, a differenza di quelle del passato che non hanno avuto molto successo, verrà ricordata come una delle più riuscite operazioni di co-branding (e co-design) degli ultimi anni.

Ferrari ed Hublot insieme vanno fortissimo e la collezione Hublot per Ferrari è diventata iconica in soli tre anni. Hublot non si ferma mai, è nel suo DNA, continuando perciò a migliorare una collezione che agli occhi di tanti è già perfetta e non avrebbe bisogno di ulteriori upgrade: chapeau!

I modelli di cui parlo sono quelli di cui ho dato un'anteprima meno di un mese fa: sono gli Hublot Big Bang Ferrari Black e Grey Ceramic. Questi due orologi non solo rafforzano ulteriormente la partnership con la casa di Maranello ma festeggiano i 10 anni dalla nascita del Big Bang che proprio sui modelli di questa collezione è stato rielaborato e non semplicemente ritoccato.

È evidente quando lo provi al polso e lo osservi da vicino: il quadrante è molto elaborato con la griglia centrale che lascia intravedere UNICO, il movimento di manifattura per antonomasia di casa Hublot, automatico con funzione Flyback e 72 ore di riserva di carica. Gli Hublot Big Bang Ferrari Black e Grey Ceramic utilizzano fondamentalmente due materiali: la ceramica (nera o grigia) ed il titanio (satinato o PVD).

Quello che nessuna anteprima potrà mai descrivervi è come questo orologio veste: è comodo, affascinante ed originale, nonostante la geometria piuttosto ricercata del quadrante lo renda a prima vista un po' affollato, ma è molto molto tecnico, ricco di richiami al mondo delle auto sportive ed è il massimo per un appassionato di motori (forse è questo uno dei punti di forza di questa partnership che è mancata nelle precedenti). Non è eccessivamente leggero, uno dei difetti tipici degli orologi realizzati in Titanio, ceramica od entrambi i materiali che hanno talvolta un effetto che definisco un po' da “giocattolo”. Il cinturino, poi, è realizzato da Schedoni, famosa pelletteria modenese, che realizza da anni i pellami per gli interni delle vetture di Maranello (GT e F1). Comodissimo il sistema di sgancio rapido che richiama quello delle cinture di sicurezza Sabelt da competizione, con l'unico appunto che, una volta agganciate, hanno un po' troppo gioco ed è secondo me uno di quei dettagli che andrebbero migliorati. Ciascun modello verrà realizzato in 250 esemplari e venduto al prezzo di 24.800€.

Hublot_Big_Bang_Ferrari_Black_and_Grey_Ceramic_2_Xv7EjCl.JPG Hublot_Big_Bang_Ferrari_Black_and_Grey_Ceramic_4.JPG Hublot_Big_Bang_Ferrari_Black_and_Grey_Ceramic_5.JPG Hublot_Big_Bang_Ferrari_Black_and_Grey_Ceramic.JPG

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top