30 minuti al polso - Omega Seamaster Diver 300m ETNZ

30 minuti al polso - Omega Seamaster Diver 300m ETNZ

02 Giugno 2015 | OMEGA , 30 minuti al polso , Orologi e Yacht , Orologi subacquei ,

A due anni dalla 35-ma America's Cup , i team sono già in allenamento. Quest'estate inizieranno le World Series ed i marchi che si sono legati all'evento come Omega scelgono esattamente questo momento per presentare il loro nuovi Regatta , una tipologia di orologi che dopo il boom degli anni 80, era pressocchè scomparsa dai cataloghi.

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_otto

Omega , sponsor di Emirates Team New Zealand, è tra i marchi più attivi nel mondo della vela ed il nuovo Seamaster Diver 300M Cronografo è dal 2013 l'orologio ufficiale del team neozelandese. L' Omega Seamaster Diver 300m ETNZ è il prossimo capitolo della collezione dedicata al team guidato (un tempo) da Dean Barker .

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_quattro

Il primo Seamaster del 2013 ha rappresentato l'inizio di questa serie, ma si trattava prevalentemente di una variazione cromatica sul tema, il Seamaster Diver 300m ETNZ è invece un passo importante, quasi un modello nuovo perchè è la prima volta che il Seamaster cronografo Co-Axial ha la cassa in Titanio grado 5 ed almeno due caratteristiche, una tecnica l'alltra estetica, che Omega ha introdotto sullo Speedmaster .

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_tre

La prima è la scala sulla lunetta, realizzata con la stessa tecnica di asportazione laser che Omega ha usato per la prima volta sull' Omega Speedmaster 45 th Anniversary ( qui il nostro articolo). In quel caso il quadrante grigio richiamava il suolo lunare, al contrario del nero opaco con la scala in rilievo nero lucido scelta per il disco in ceramica del Seamaster : l'effetto è piuttosto suggestivo e potete divertirvi a giocare con luce e penombra passando da un nero opaco ad uno leggermente lucido. La seconda è la forte personalizzazione del quadrante grigio in contrasto con la lunetta e completamente diversa da quella di un Seamaster Diver standard.

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_sette

Cassa da 44mm , quadrante ed anello dei secondi crono sono tutti in titanio, il contatore delle 12 ore sembra una piccola bussola , e la sfera dei secondi continui si rifà gli anemometri di bordo di una barca a vela . Quello più originale è il contatore dei minuti con una sfera “regatta” che misura i 5 minuti prima dell'inizio di una regata. In questo ed arrivo alla seconda caratteristica, l' Omega Seamaster 300m ETNZ ricorda molto lo Speedmaster Alaska .

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_sei

Ad ore 10 è posizionata la valvola per l'espulsione dell'elio, per le immersioni in saturazione, ma nasconde anche il meccanismo di regolazione della data. L' Omega Seamaster Diver 300m ETNZ è decisamente più sportivo di un normale Seamster Diver 300m Crono ma anche molto più leggero: unire la cassa in titanio al cinturino in gomma (con una bellissima chiusura deployante) è stata la quadratura del cerchio, perchè il calibro 3330 (una raffinata evoluzione di un calibro ETA con ruota a colonne , scappamento Co-assiale e spirale in silicio , solo un po' rumoroso) non è un peso piuma. Un bel passo avanti che consente al Seamaster Diver di adattarsi ad un pubblico molto più vasto che in precedenza. Resta solo da scoprire il prezzo che, appena disponibile, vi comunicheremo.

Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ__dieci.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ__due.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ__nove.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_cinque.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_otto.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_quattro.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_sei.JPG Omega_Seamaster_Diver_300m_ETNZ_sette.JPG

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top