Horbiter
Oris Big Crown 1917 Limited Edition

Oris Big Crown 1917 Limited Edition

Oris ci regala l'ennesima, gustosa, riedizione di un suo orologio d'epoca

14 Maggio 2017 | Oris, 30 minuti al polso, Basilea 2017,

E' passato un po' di tempo dall'ultima volta in cui ho scritto di Oris sul blog ed è arrivato il momento di parlare delle novità 2017 del marchio. La mia simpatia, assolutamente spontanea, per il marchio, è nota ed è nata molti anni fa quando iniziai a lavorare come ingegnere nel settore auto ed uno tra i miei colleghi portava un tre sfere Oris . Non chiedetemi il nome del modello, non lo ricordo, ma ricordo i commenti di questa persona, entusiasta dell'affidabilità dell'orologio sebbene lo considerasse una scelta di ragione piuttosto che di passione. La storia è oggi alquanto diversa, la percezione del marchio è cambiata, Oris ha sviluppato competenze da manifattura, di cui continueremo a seguirne e descriverne l'evoluzione. Contemporaneamente, come un marchio che ha definitivamente trovato la strada da seguire in termini di immagine e prodotto, continua a riproporre ogni anno riedizioni di modelli storici, una formula che ha avuto un successo enorme con il Divers Sixty - Five , e che continua anche con diversi prodotti di nicchia.

Oris-Big-Crown-1917-Limited-Edition-4 L' Oris Big Crown 1917 Limited Edition è il frutto di una scoperta. Parlo delle origini del marchio e dell'operazione che l'attuale management sta, sapientemente, portando avanti per portare alla luce tutte le creazioni storiche, necessaria quando sei nato nel 1904 ed alcune informazioni, frutto di numerosi cambi di leadership all'interno dell'azienda, possono facilmente andar perse. Oris ha ritrovato un catalogo che testimonia come producesse orologi da aviatore ben prima del 1938 , anno in cui credeva di aver realizzato il suo primo orologio da aviatore. Sono due gli orologi in questione: un orologio da tasca con l'effige dell'aereo pilotato da Blériot durante la leggendaria traversata della Manica ed un orologio da polso, uno dei primi esemplari mai realizzati, costituito fondamentalmente dalla saldatura di anse a filo e l'aggiunta di un cinturino ad un grande orologio da tasca.

Oris-Big-Crown-1917-Limited-Edition-3 Non ho a disposizione immagini del modello originale e credo che Oris non ne abbia neanche diffuso, ma il marchio sottolinea che il nuovo Oris Big Crown 1917 Limited Edition è fedele alla versione originale. Il numero 1917 rappresenta indicativamente la data cui risale proprio la versione originale. Al sottoscritto piacciono i prodotti autentici, presentati in modo misurato e con tanta sostanza ed è questo aspetto che mi fa naturalmente girare gli occhi verso Oris . Se aggiungete che ho da poco girato la boa dei 43 anni e che dopo i quaranta i gusti diventano inesorabilmente più difficili e si diventa più esigenti, si capisce che la mia simpatia tende automaticamente verso prodotti particolari, personalizzati, non per tutti e la creazione dell' Oris Big Crown 1917 Limited Edition segue esattamente questa logica. Considero la genesi di questa edizione limitata anche un colpo di genio.

Oris-Big-Crown-1917-Limited-Edition-5 Il mercato del vintage sta crescendo in modo consistente e cresce contemporaneamente la voglia di avere un prodotto realizzato su misura e con lo stesso sapore degli orologi di un tempo (senza data), senza fronzoli e destinati a non stancare, un mix di obiettivi non facile da raggiungere quando hai una dimensione industriale. Oris ha dimostrato di saperci fare con il vintage ed in questo caso si è superata: sfere a cattedrale, nessuna data sul quadrante, ci tengo a sottolinearlo, quadrante realizzato in argento e vetro zaffiro estremamente bombato (a bolla). La dimensione della cassa è rimasta ferma ai 40mm di diametro, una scelta sensata considerando che la versione originale, derivata da un orologio da tasca con grosso calibro a carica manuale, aveva probabilmente dimensioni molto più grandi e che siamo in un periodo storico di riduzione di diametri e spessori.

Oris-Big-Crown-1917-Limited-Edition-6 La corona è grande, tipica di un orologio da aviatore, non eccessiva vista le dimensioni dell'orologio, con la classica forma a cipolla e nessuna protezione e la cassa porta, ad ore 2, un pulsante che attiva la corona per regolare rapidamente l'ora, una funzione che gli ingegneri di Oris hanno ripreso dal modello originale e realizzato attraverso una modifica del calibro Oris 732 , versione modificata di un calibro su base Sellita SW200 - 1 . Un piccolo disappunto ce l'ho, perché un orologio di questo tipo meriterebbe un calibro a carica manuale e non automatico, e di manifattura considerando cosa Oris è riuscita a fare con la serie 110 ed i suoi derivati, troppo grandi però per entrare nella cassa di un Oris Big Crown 1917 Limited Edition . Sarebbe altrimenti stata la vera ciliegina sulla torta.

Oris-Big-Crown-1917-Limited-Edition-7 L' Oris Big Crown 1917 Limited Edition viene offerto in un cofanetto di pelle che contiene una sacca porta orologio ed un cinturino in pelle in sostituzione di quello a polsino, traduzione di quello che viene comunemente chiamato " Cuff strap ". Il secondo cinturino, privo di impunture e con due rivetti applicati, è bellissimo ed immagino quanto possa diventare bello, appena inizierà a mostrare le pieghe di un utilizzo quotidiano ed intenso. Ne verranno realizzati solo 1917 esemplari ad un prezzo di 2400 Franchi Svizzeri , un prezzo attraente, è innegabile.

Oris Big Crown 1917 Limited Edition 7 Oris Big Crown 1917 Limited Edition 6 Oris Big Crown 1917 Limited Edition 5 Oris Big Crown 1917 Limited Edition 4 Oris Big Crown 1917 Limited Edition 3 Oris Big Crown 1917 Limited Edition Oris Big Crown 1917 Limited Edition 8

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting by Entropik)

Gaetano C @Horbiter®

@Gaetano Cimmino

« »

Scroll to top