Oris Aquis Depth Gauge - 30 minuti al polso

Oris Aquis Depth Gauge - 30 minuti al polso

Oris Aquis Depth Gauge

01 Novembre 2015 | Oris , 30 minuti al polso , Orologi subacquei , Basilea 2015

Non è forse il miglior momento dell'anno per parlare di un diver, l'estate è alle spalle e l'inverno è alle porte ma quando si parla di orologi, le stagioni sono un aspetto secondario. I marchi di orologi li classificano come "diver" ma li portiamo al polso tutti i giorni e quasi mai li indossiamo sopra la muta da immersione. Oris , specializzata nel realizzare orologi diver è anche molto brava nel renderli esteticamente molto attraenti ed è uno dei pochi marchi al mondo in grado di creare dei veri e propri " tool watch ".

Oris_Aquis_Depth_Gauge_6 L' Oris Aquis Depth Gauge è l'ultimo modello di un marchio che ho inziato a conoscere alcuni anni fa soprattutto grazie ai suoi robusti orologi subacquei, che sono da sempre dotati di soluzioni tecniche originali. Tra i miei modelli preferiti vi è ad esempio l' Oris Force Recon GMT ( qui il nostro articolo), presentato quest'anno, che unisce caratteristiche tecniche da vero diver al pregio di portare sul suo quadrante il logo di uno tra i più prestigiosi corpi militari al mondo. L' Oris Aquis Depth Gauge di quest'articolo è stato invece presentato per la prima volta al pubblico nel 2013 ed è un intelligente upgrade tecnico di uno tra i più apprezzati diver sul mercato.

Oris_Aquis_Depth_Gauge_3 Oris ha realizzato il primo orologio subacqueo al mondo che consente all'acqua di entrare all'interno del vetro zaffiro, una frase che a prima vista può sembrare pazza o fuorviante, ma la verità è che questo marchio ha semplificato una funzione che altri hanno inutilmente complicato, quella cioè di misurare la profondità durante una immersione. Il marchio svizzero crede fortemente nel concetto di " semplificazione " e la sua idea è da sempre quella di creare orologi esclusivamente meccanici, privi di ogni dispositivo elettronico che finirebbe col trasformarli in un ibrido. E' lo stesso approccio che ha adottato quando ha realizzato l' Oris Big Crown Pro Pilot Altimeter , in cui ha usato intelligentemente le leggi della fisica esattamente come ha fatto con l' Oris Aquis Depth Gauge .

Oris_Aquis_Depth_Gauge Il vetro zaffiro ha una piccola apertura ad ore 12 ed un menisco sul perimetro più esterno che consente all'acqua di entrare nell'orologio e comprimere l'aria in esso contenuto. La scala di lettura è legata "fisicamente" alla lunghezza del menisco di acqua e restituisce direttamente ed al primo colpo d'occhio la profondità raggiunta fino a 100m . La più grande differenza tra questa ed altre soluzioni è nel fatto che non è stato adottato alcun dispositivo elettronico, non c'è alcuna conversione di un segnale elettrico in meccanico e la sfera centrale aggiuntiva è inesistente, perchè sostituita dal menisco d'acqua. In sintesi, un approccio estremamente semplice ed un'originale visualizzazione della profondità raggiunta.

Oris_Aquis_Depth_Gauge_5 La misurazione della profondità è una funzione interessante che la maggior parte delle persone non utilizzerà mai o molto raramente ma nulla toglie all'abilità del marchio di aver aggiuntop brillantemente una ulteriore funzione ad un diver riuscito già nella sua versione originale. La vera novità è che l' Oris Aquis Depth Gauge è stato quest'anno presentato in una nuova versione: l'inserto in ceramica nera sulla lunetta è stato sostituito da uno in tungsteno , la cassa in acciaio è ora trattata DLC , trattamento che rende l'orologio ancora più resistente, il cinturino in gomma è di colore giallo e l'insieme dal punto di vista estetico è molto equilibrato e riuscito. L' Oris Aquis Depth Gauge è proposto a 3150 €, un prezzo competitivo se si considerano le sue caratteristiche, il fatto di essere uno dei diver più belli e ben fatti proposti da un marchio europeo e la risposta più convincente ai marchi giapponesi, i cui diver sono il punto di riferimento.

Oris_Aquis_Depth_Gauge_evi.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_2.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_7.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_6.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_5.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_4.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_3.JPG Oris_Aquis_Depth_Gauge_OjkbPpn.JPG

(Photo credit: Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top