Omega Seamaster Diver Professional 300m

Omega Seamaster Diver Professional 300m

15 Gennaio 2014 | OMEGA , 30 minuti al polso , Orologi subacquei ,

30' (diving) al polso

OMEGA Seamaster Diver Professional 300m

L' OMEGA Seamaster Professional Diver 300m di cui leggete in questo articolo non è un orologio diver che abbiamo trovato tra tanti e di cui abbiamo pensato di scrivere. È l'orologio diver nella sua forma più pura, orologio solo tempo, cassa circolare, indici luminosi sovradimensionati, valvola dell'elio ad ore 10:

Omega Seamaster Professional for Horbiter 5 Omega Seamaster Professional for Horbiter 6 Omega Seamaster Professional for Horbiter 7 Omega Seamaster Professional for Horbiter 2

E non è il primo modello della rinnovata serie Seamaster lanciata nei primi anni 90 ma ne rappresenta una evoluzione. Una serie, quella del 90, che fu lanciata seguendo, come anticipato, le tendenze dei veri orologi diver, non a caso il Seamaster del 1993 fu indossato quello stesso anno dal professionista Roland Specker , che lo ha portato al polso durante due diversi record di apnea stabiliti nelle acque del lago di Neuchatel.

Omega Seamaster Professional for Horbiter 16

L' OMEGA Seamaster Professional Diver 300m poteva vantare caratteristiche tecniche interessanti quali il certificato di cronometro ed una profondità garantita di 300m. Tutto racchiuso in una cassa dalle dimensioni di 41mm di diametro, in acciaio, il fondello non a vista come deve essere quello di un diver, con inciso il cavalluccio marino, segno di riconoscimento della serie Seamaster e le onde al contorno, il bracciale in acciaio con la classica maglia Omega ed i due pulsanti di sicurezza, soluzione che troviamo anche sullo Speedmaster:

Omega Seamaster Professional for Horbiter 5

Ha almeno due caratteristiche che meritano di essere descritte: il quadrante è da 20 anni il segno di riconoscimento della gamma Seamaster, di un vivo colore blu navy su un motivo a forma di onda marina che mescolati danno un effetto cangiante ed originale al variare dell'incidenza della luce solare, passando da un blu opaco ad un blu vivace. Quel motivo è tuttora ripetuto sul Seamaster, ma il blu navy è stato abbandonato in favore di un blu diverso, più scuro:

Omega Seamaster Professional for Horbiter 6

La seconda è la lunetta, lucidata a specchio come la cassa dell'orologio, oggi sostituita quasi universalmente dalle lunette in ceramica, che hanno preso il posto del classico anello di alluminio con la scala graduata. Rende l' OMEGA Seamaster Professional 300m Diver più adatto di qualsivoglia sportivo attuale ad essere utilizzato in altre occasioni. E la bellezza degli indici (molto) luminosi a bastone con quello ad ore dodici di forma triangolare e sovradimensionato:

Omega Seamaster Professional for Horbiter 3

Questo OMEGA Seamaster Professional 300m Diver ha inoltre un significato speciale, perchè è stato portato al polso e pubblicizzato dal grandissimo e compianto skipper neozelandese Sir Peter Blake in occasione della spedizione “BlakExpeditions” da lui creata e sostenuta da Omega e dalle Nazioni Unite nel 2000, con lo scopo di analizzare e proteggere l'ecosistema marino. Per questo motivo, tra tanti, abbiamo scelto questo Seamaster.

Sir Peter Blake and Omega 2

Omega Seamaster Professional for Horbiter 5 Omega Seamaster Professional for Horbiter 6 Omega Seamaster Professional for Horbiter 7 Omega Seamaster Professional for Horbiter 2

(Photo credit: Omega press; Horbiter's proprietary photo shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

  1. user Ian scrive:

    Wasn't this watch also made in titanium and was the watch issued for the TANGAROA EXPEDITION

    • Horbiter - Watches & Luxury Horbiter - Watches & Luxury scrive:

      Hi Ian I think just Eterna has partnered with the Tangaroa Expedition. Gaetano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll to top