Panerai: Calibro P5000 e nuovo Luminor Marina (a carica manuale...)

Panerai: Calibro P5000 e nuovo Luminor Marina (a carica manuale...)

27 Luglio 2013 | Panerai ,

PANERAI LUMINOR MARINA 8 DAYS – 44mm PANERAI LUMINOR MARINA 8 DAYS ORO ROSSO – 44mm

La riserva di carica di otto giorni fa parte della storia di Officine Panerai. Tra la fine degli anni Quaranta e l’inizio degli anni Cinquanta, infatti, Panerai adottò un calibro Angelus di sedici linee con otto giorni di autonomia di marcia: una lunga riserva, funzionale alle esigenze degli incursori della Marina Militare Italiana, che durante le loro imprese dovevano poter contare su uno strumento di assoluta e duratura affidabilità. Questa tradizione si rinnova oggi con il calibro P.5000, il nuovo movimento a carica manuale con otto giorni di riserva di carica che debutta nei nuovi Panerai Luminor Marina 8 Days e Panerai Luminor Marina 8 Days Oro Rosso.

PAM00511_detail_2_red_firma I due nuovi segnatempo rispettano i codici estetici più classici del Luminor Marina, caratterizzati dall’estrema essenzialità del design di cassa e quadrante. La cassa, che misura 44mm di diametro, si distingue immediatamente per il dispositivo a ponte con leva di serraggio a protezione della corona di carica. È disponibile in acciaio inossidabile AISI 316L o in oro rosso 5Npt, una lega contraddistinta da un’elevata percentuale di rame, che conferisce una colorazione particolarmente intensa, e da una quota di platino, che contribuisce a prevenire fenomeni di ossidazione. Il quadrante, con la struttura a due piastre sovrapposte che garantisce la maggiore chiarezza di lettura, ospita grandi indici lineari o a cifra e il piccolo quadrante dei secondi ad ore nove, ed è nero nel modello in acciaio e marrone in quello in oro rosso. Il calibro a carica manuale P.5000, visibile attraverso l’oblò in vetro zaffiro che si apre sul fondello, è stato interamente sviluppato e realizzato nella manifattura Panerai di Neuchâtel.

PAM00511_BACK_red_firma PAM00510_BACK_red_firma PAM00511_detail_3_red_firma P.5000_eclat_red_firma

Ha un diametro di 15¾ linee e uno spessore di 4,5mm e una costruzione molto solida in cui una grande platina satinata, con angolatura lucidata a diamante, cela la quasi totalità dei ruotismi, lasciando intravedere il bilanciere a inerzia variabile che oscilla ad una frequenza di 21.600 alternanze orarie. La lunga riserva di carica è ottenuta mediante due bariletti accoppiati in serie che accumulano l’autonomia di marcia di otto giorni. Il Luminor Marina 8 Days (PAM00510) e il Luminor Marina 8 Days Oro Rosso (PAM00511) fanno parte della Collezione Storica e sono completati da un cinturino in pelle nera, nella versione in acciaio, o in alligatore marrone, nella versione in oro rosso, con fibbia nello stesso materiale della cassa.

PR_510_red_firma PR_511_red_firma PAM00510_detail_2_red_firma PAM00511_detail_2_red_firma

Otto giorni di autonomia di marcia e carica manuale: il calibro P.5000 riunisce due caratteristiche che fanno parte della storia degli orologi Panerai fin dai primi modelli creati per gli incursori della Marina Militare Italiana. Con un diametro di 15 ¾ linee (35,7 mm) e uno spessore di 4,5 mm, il calibro P.5000 ha 21 rubini, è formato da 127 componenti e il suo bilanciere oscilla con una frequenza di 3 Hz, pari a 21.600 alternanze orarie. L’originale architettura, di grande solidità, richiama quella di antichi movimenti in cui il meccanismo è racchiuso tra due platine che coprono gran parte dei ruotismi e lasciano intravedere solo alcuni dettagli, come il ponte del bilanciere e la ruota intermedia.

PAM00510_detail_1_red_firma

Il bilanciere del calibro P.5000 è a inerzia variabile: il suo periodo d’oscillazione si regola agendo sulle piccole viti poste sul perimetro della ruota e la spirale è libera, ovvero senza la racchetta che serve a modificarne la lunghezza attiva. Il ponte che sostiene li bilanciere è fissato da due viti sotto le quali si trovano rondelle dentellate che possono ruotare in entrambi i sensi e servono per regolare il gioco in altezza dell’asse del bilanciere. Questa soluzione tecnica contribuisce al buon funzionamento dello scappamento in caso di urti. La lunga autonomia di marcia di 192 ore, pari a 8 giorni, è ottenuta accoppiando in serie due bariletti con brida fissa. Il doppio dispositivo consente di utilizzare molle di carica più lunghe e più sottili, a tutto vantaggio della durata e dell’uniformità d’erogazione dell’energia.

PAM00511_FRONT_red_firma PR_511_red_firma PAM00511_detail_1_red_firma PAM00511_detail_2_red_firma PAM00510_FRONT_red_firma PR_510_red_firma PAM00510_detail_1_red_firma PAM00510_detail_2_red_firma PAM00511_detail_3_red_firma PAM00510_detail_3_red_firma PAM00511_BACK_red_firma P.5000_eclat_red_firma

(Photo credit: courtesy of PANERAI)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top