Il Girard-Perregaux Sea Hawk Blu

Il Girard-Perregaux Sea Hawk Blu

25 Aprile 2014 | Girard-Perregaux , 30 minuti al polso , Orologi subacquei Basilea 2014

Girard-Perregaux Sea Hawk Blu!

Punto e Basta!

Horbiter si colora di blu cobalto ed...arancione!Sono i colori del diver che Girard-Perregaux ha lanciato a Baselworld 2014 e che donano al Girard-Perregaux Sea Hawk una personalità molto marcata. Diversa da quella degli altri Sea Hawk in gamma e che ricorda ancora di più che stiamo parlando di un orologio subacqueo.

Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 4

Il Girard-Perregaux Sea Hawk blu riprende esattamente tutte le caratteristiche del modello che la manifattura ha rilanciato nel 2012: quadrante “honeycomb”, indici luminosi a “bicchierino”, la cassa spigolosa caratterizzata da un accentuato sviluppo tridimensionale. Tre elementi di design sufficienti già ad identificare questo orologio ed a dargli una consistente presenza al polso, ricercata dalle persone che vogliono un orologio dalla forte personalità. Con, in più, il tocco dell'arancione, usato per i primi 15 minuti della lunetta.

Girard-Perregaux Sea Hawk Blue evi Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 5 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 3 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue

Le altre tre sono patrimonio della collezione da più di una generazione: indicatore dei piccoli secondi tra ore 10 ed 11, riserva di carica a mezza luna ad ore 6, la corona di carica ad ore 4 che nell'ultima serie del Sea Hawk è in caucciù ed è protetta da due generose spallette integrate nel design della cassa. L'ho fotografato insieme all'edizione speciale Girard-Perregaux Sea Hawk Mission of Mermaids, perchè consente di apprezzare come il Girard-Perregaux Sea Hawk cambi personalità, oltre che per le partnership che questi modelli richiamano, “semplicemente” cambiando il mix dei colori principali.

Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 7

Ed ho ripetuto più volte la parola “diver”, non a caso. Anche se quadrante e cassa non riportano questa dicitura, farà piacere sapere che il Girard-Perregaux Sea Hawk blu è certificato ISO 6425, la normativa che definisce quando un orologio possa davvero definirsi “subacqueo”. Un attributo che non tutti possono vantare (o che molte manifatture quantomeno non esprimono in modo chiaro) ma che un appassionato deve sapere e che ne testimonia la caratura tecnica. Un diver deve avere precise caratteristiche costruttive e deve essere sottoposto ad una lunga serie di test rigorosi, in condizioni ad esempio di reale utilizzo in immersione (acqua salata); test che vanno eseguiti sul 100% della produzione.

Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 6

Cosa potrebbe avere di più ancora il Girard-Perregaux Sea Hawk blu?Ancora un piccolo step: una lunetta in ceramica ed un dispositivo di sgancio rapido del cinturino, che consenta di sostituirlo con il bel bracciale in acciaio appena lanciato da Girard-Perregaux, che richiama nelle maglie la forma esagonale del quadrante e poterne così allargare l'utilizzo.

Girard-Perregaux Sea Hawk Blue evi Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 4 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 7 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 3 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 5 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 6 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue 2 Girard-Perregaux Sea Hawk Blue

(Photo credit: Courtesy of G-P; Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C./Raffaella R. @Horbiter - Orologi e Lusso

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top