Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture

Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture

Se non il più bello (semplicemente perchè i gusti sono personali), è senza dubbio il più interessante (e proporzionato) orologio con complicazione Ore del Mondo, sul mercato. Ora anche in una nuova versione color verde.

16 Dicembre 2019 | Frederique Constant , Recensioni 30 minuti al polso Basilea 2019

Una variante di colore è per definizione una nuova versione di un modello già esistente e tale è la versione 2019, di color verde, del Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture. Nel nostro caso, è l'occasione per introdurre uno dei complicati con ore del mondo in assoluto più interessanti sul mercato. Crediateci o meno, anni fa ero sul punto di acquistare un Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture non solo per la sua utilità visto che viaggiavo frequentemente tra un fuso orario e l'altro, anche perché l'ho sempre considerato un orologio particolarmente riuscito.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-7Per diverse ragioni non completai l'acquisto (comprai un altro orologio del gruppo); innanzitutto perchè all'improvviso smisi di viaggiare con tanta frequenza, anche se sappiamo che l'acquisto di un orologio esula da ragioni logiche e di pura utilità. Il mio ruolo da globetrotter era evidentemente una scusa. Il Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture è uno dei più autorevoli rappresentanti di un segmento di mercato che può definirsi una vera e propria nicchia per appassionati ed è presidiato da marchi dal pedigree importante. Rappresenta un best seller per il marchio, grazie, secondo me, ad una rara e felice combinazione di fattori estetici e funzionali, unita ad un prezzo che nessun concorrente riesce ad avvicinare.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-3Nel settore le proposte di orologi con complicazione ore del mondo si sprecano; è una moda esplosa più di cinque anni fa, arrestatasi improvvisamente nel 2018. Il Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture è stato tra i primi ad arrivare sul mercato, ed è stato tra i primi ad adottare una architettura che mescolasse la visualizzazione delle diverse città del mondo con a quella del globo, configurazione oggi dominante.

La percezione di equilibrio e piacere quando si osserva un orologio per la prima volta è senza dubbio una sensazione personale, ma deriva da un equilibrio tra le parti, unita ad una scelta attenta di soluzioni estetiche e colori. Oltre che comunicare equilibrio formale, il Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture ha una rara capacità di comunicare una sensazione di ricchezza di contenuti senza risultare nè pesante nè troppo elaborato.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-1Muovendo lo sguardo dal quadrante verso l'esterno, la cassa con doppio gradino sembra una naturale estensione dei dischi anulari di ore del giorno e della notte, e delle città, rispettivamente. Rispetto ad altre proposte di worldtimer sul mercato, si nota una maniacale ricerca di garantire soluzione di continuità da quadrante a profilo cassa, e viceversa. La geometria ad anelli concentrici è interrotta solo dalla raffigurazione in pianta del globo che si trova in posizione rialzata ed evidentemente esposta rispetto ai due cerchi esterni. La lavorazione dei mari è realizzata a rilievo rispetto ai continenti che sono di colore grigio, che aiuta ad esaltarne forma e presenza. Una piccola chicca è rappresentata dalla configurazione della parte centrale: Frederique Constant è l'unico marchio ad utilizzare su un orologio del genere degli indici a bicchiere che, oltre a garantire facile lettura durante la notte o in penombra, creano un gradito elemento di discontinuità con la parte più esterna.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-6Potrei citare orologi con complicazione simile, e prezzo pari ad almeno cinque o dieci volte il prezzo del Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture che non vantano, pur essendo estremamente pregiati, l'equilibrio formale di cassa e quadrante di questo orologio. In alcuni casi noterete che il globo è troppo grande e troppo ricco di colori, in altri è invece troppo piccolo in rapporto alle altre sezioni, quelle degli anelli esterni, ad esempio. Un altro fattore vincente è la scelta dei colori: nel Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture c'è sostanzialmente uno schema a due colori, scelta sensata considerando la quantità di informazioni a disposizione, e dettata secondo me dalla volontà di renderle tutte facilmente interpretabili. Potreste scegliere qualunque colore (pur non esagerando con la vivacità), sono certo che quest'orologio manterrebbe intatta la sua attrattiva e la sua invidiabile facilità di lettura.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-4Se il tuo ore del mondo è facile da interpretare, ma non da utilizzare, rischi però di non chiudere il cerchio. Chi lo usa quotidianamente deve poter regolare ora locale e fusi orari di riferimento, facilmente. Il calibro del Frederique Constant Classic Worldtimer Manufacture è stato pensato per poter regolare tutte le funzioni attraverso la corona di carica: spostandola nelle tre posizioni previste è possibile eseguire tutte le operazioni necessarie. In posizione 1 si può ricaricare manualmente l'orologio, estraendo la corona in posizione 2 e ruotandola in senso orario è possibile regolare la data, viceversa il disco delle città.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-2La terza e ultima posizione consente infine di regolare l'ora e, contestualmente, il disco delle ventiquattro ore (giorno o notte). Dopo aver regolato l'ora locale, il passo successivo è la selezione della città: va allineata ad ore dodici, mentre sul disco è indicata l'ora in tutte le altre città presenti.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufacture-8Ad esempio, nella foto sopra riportata, sono le 00:08 nella città di Riad, la nostra città di riferimento, e le ore 09:08 del mattino ad Auckland oppure le 15:08 a Chicago. E' principalmente una l'area di miglioramento su cui mi concentrerei: la funzionalità è esemplare, ma il disco delle città non è poi così morbido, durante la fase di rotazione.

frederique-constant-classic-worldtimer-manufactureIl movimento è poco fluido, un aspetto comune a molti orologi del genere, e sa troppo di meccanico. Capisco che non sia facile regolare la coppia su un disco esterno attraverso la stessa corona che svolge anche tutte le altre funzioni, ma se dovessi concentrare i miei sforzi, lavorerei al miglioramento proprio di quest'aspetto. Il secondo è comune a tanti altri orologi con cinturino in alligatore ed anche al Manufacture Slimline Power Reserve: la durezza del cinturino, nel primo mese o due di vita, è elevata. Solido, gustoso e dotato di movimento di manifattura interamente disegnato e realizzato da Frederique Constant, il Classic Worldtimer Manufacture costa 3.690€.

frederique constant classic worldtimer manufacture 7 frederique constant classic worldtimer manufacture 6 frederique constant classic worldtimer manufacture 5 frederique constant classic worldtimer manufacture 4 frederique constant classic worldtimer manufacture 3 frederique constant classic worldtimer manufacture 2 frederique constant classic worldtimer manufacture 1 frederique constant classic worldtimer manufacture

(Photo credit: Marco Antinori per Horbiter®)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top