Tre nuovi Zenith Pilot Type 20 - Flash News

Tre nuovi Zenith Pilot Type 20 - Flash News

Flash News - Tre nuovi Zenith Pilot Type 20 - Flash News

18 Luglio 2015 | Zenith , 5 minuti al polso , Orologi da Aviatore , Basilea 2015

Ottime notizie arrivano da Le Locle, sede di Zenith. C'è ancora in giro una quantità sufficiente di calibri 5011K negli archivi del marchio, da poter restaurare e produrre così altri modelli esclusivi come lo Zenith Pilot Type 20 Omaggio a Louis Bleriot, primo di una serie di tre nuove proposte di Zenith, presentate questo mese. Realizzato in appena cinque esemplari, probabilmente già tutti venduti, il padre i tutti i moderni Pilot è dedicato a Louis Blèriot, ha una cassa in zaffiro da 60mm di diametro acoppiata a lunetta, anse e corona in oro bianco e caratterizzato da un quadrante in meteorite, ottenuto da un frammento dell'asteroride Muonionalusta, che ha attraversato l'atmosfera per cadere in una zona a 140km dal Circolo Polare Artico, tra Svezia e Finlandia. Il calibro 5011K, per coloro che non lo conoscono, è un calibro da tasca da 50mm di diametro e 10mm di spessore, a carica manuale, con piccoli secondi ad ore 3 e Riserva di Carica ad ore 9, una sorta di Sacro Graal per gli amanti del marchio e per tutti gli appassionati competenti di orologi da aviatore.

Zenith ha inoltre inciso il movimento con le immagini di Louis Blèriot mentre attraversa il Canale nel 1909 a bordo del Blèriot XI. Provate ora ad immaginare che siano disponibili ancora altri cinque calibri 5011K: Zenith li ha scheletrati e li ha inseriti all'interno di una cassa in zaffiro con anse e corona in oro bianco e lunetta dipinta di blu. E' esattamente quanto ha fatto nel realizzare lo spettacolare Zenith Pilot Type 20 Squelette. Quando ha scheletrato il movimento Zenith ha usato una tecnica indicata con il nome di bocfil, che risale ad almeno 200 anni fa (e che approfondirò perchè mi incuriosisce molto e non conosco a fondo), con l'obiettivo di dare al movimento un motivo ispirato all'architettura degli aerei dell'epoca.

Oltre a questi due eccezionali (ed esclusivi) orologi è stato presentato anche il nuovo Zenith Pilot Type 20 Extra Special con cassa in bronzo. Sebbene la più grande variazione estetica sia rappresentata dall'utilizzo per la prima volta di una cassa in bronzo, il cui invecchiamento, diverso da un orologio all'altro, crea una speciale patina che rende di fatto ciascun orologio unico, la vera novità è che la cassa da 45mm di diametro monta ora il calibro di manifattura Elite 679. E' questa secondo me la più grande differenza con la versione in acciaio, che è animata invece da un movimento automatico su base Sellita (identificato internamente come Zenith 3000).

Ho avuto tempo fa, a Basilea, l'occasione di fare un paio di scatti dello Zenith Pilot Type 20 Extra Specia Bronzo presso lo stand ufficiale del marchio (non avevo però la possibilità di mostrarne alcuna immagine finora a causa dell'embrago) e posso dire che si tratta di uno tra i più belli orologi da aviatore sul mercato, con un autentico aspetto vintage (sebbene abbia tanta voglia di vedere montato un calibro manuale al suo interno). Nessuna informazione è ancor disponibile sul prezzo ma appena ne sarò a conoscenza, vi terrò informati.

(Photo credit: courtesy of Zenith Watches; Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C. @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top