30 minuti (vintage) al polso - Omega Speedmaster Day-Date

30 minuti (vintage) al polso - Omega Speedmaster Day-Date

23 Dicembre 2013 | OMEGA , 30 minuti al polso ,

30 minuti (vintage) al polso

Omega Speedmaster Day-Date

I 30 minuti al polso oggi sono vintage e poteva farlo solo chi ha inventato la rubrica dei 30 minuti al polso, Horbiter. Cosa è Vintage? Per noi non necessariamente anni 70 o prima, questa classificazione se esiste non ci interessa, per noi lo è anche un orologio nato negli anni '90 perchè in circa vent'anni l'orologeria ha fatto passi da gigante e tanto è cambiato, inclusa la comunicazione. Anche se l'orologio interessato ha una linea tanto attuale da confonderlo con una delle tante versioni moderne dello Speedmaster di Omega , manuale od automatico, che si succedono dal lontano 1957, anno di nascita di uno dei cronografi più celebrati della storia. L'orologio che raccontiamo oggi è del 1996, ha una linea tanto attuale da poter essere tranquillamente confuso con una attuale versione del piccolo Speedmaster, quello automatico per intenderci e da 39/40mm, ed è difficilissimo da trovare se non nella collezione di qualche appassionato vero. L' Omega Speedmaster Automatic “Day Date” (referenza ST 375.0084 per i fan) è nato nel 1996 sotto una buona stella, quella di un giovane e promettente pilota tedesco di Formula 1, già vincitore di due titoli mondiali, Michael Schumacher:

Michael Schumacher for Omega new

Il pluricampione tedesco che oggi, ritiratosi, è ambasciatore della maison Audemars Piguet (trovate qui l'articolo) era, nel 1996, ed è stato a lungo, ambasciatore Omega , contribuendo al lancio ed alla diffusione della gamma Speedmaster automatica, il piccolo Speedy come è affettuosamente chiamato dai collezionisti. Il collezionista che possiede questo Speedy è un appassionato di Formula 1 e grande tifoso di Schumacher ed ammette di essere stato rapito dalla pubblicità che nel 1996 ritraeva il campione a fianco di uno dei suoi marchi preferiti, Omega . Pubblicità d'effetto: Michael che osserva con passione lo Speedmaster Day-Date con il cinturino intrecciato e la cassa protesa verso di lui. Un'intesa perfetta per dare un'investitura racing ad una nuova versione dello Speedmaster, proiettandolo dalla totale assenza di gravità ad ambienti in cui la gravità è almeno 2 volte quella terrestre. Cosa ha di particolare questo orologio ve lo diciamo subito, più di un dettaglio, il quadrante non vi ricorda nulla?

Omega Flightmaster for Horbiter

È ispirato al quadrante dell' Omega Flightmaster del 1969, cronografo a carica manuale per piloti, con indicazione del secondo fuso orario, del giorno e della notte nel quadrante ad ore 3, regolazione del secondo fuso (lancetta blu) ad ore 10 e del rehaut interno ad ore 8. Ed un bellissimo vetro curvo minerale. E' un orologio adorato dai collezionisti, non solo di Omega , di tutto il mondo. Il quadrante dell' Omega Speedmaster Day-Date , cronografo automatico con calendario, reinterpreta questo schema, con l'indicazione giorno-notte blu e nera per i piccoli secondi ed ha mescolato i colori con una tale sapienza – blu, giallo e rosso sono in una combinazione perfetta:

Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 7 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 2 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 8 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 3 new

Quando il cronografo è arrestato hai tre lancette rosse a bastone perfettamente allineate, con il quadrantino bicolore ad ore 9 e la lancetta dei giorni del calendario ibrido che termina con una freccia gialla a foggia di aereo a reazione...wow! È un orologio di una attualità sconcertante, molto attraente e dal fortissimo richiamo aeronautico, ma è uno Speedmaster al 100% e lo vedi dall'inconfondibile bracciale, le tipiche anse ad elica, i pulsanti crono a pompa ed il logo Speedmaster sul fondo cassa. Ma con un fortissimo contenuto vintage che lo consegna ad epoche precedenti gli anni 90, alla storia dell'orologeria, quale? Osservate i numeri arabi...siamo prima della diffusione della SuperLuminova. Si, avete forse intuito, sono ricoperti di Trizio , il che vuol dire che se tu ed il tuo amico avete acquistato questo Omega Speedmaster Day-Date 17 anni fa e vi incontrate oggi, i due quadranti sarebbero diversi, perchè il Trizio cambia tonalità nel tempo, ma lo fa in modo diverso da un orologio all'altro, rendendo il vostro Omega Speedmaster Day-Date , assolutamente unico (osservate l'effetto degli indici con poca luce, nelle foto sotto). Più vintage di così!Motivo in più per aggiungere oggi alla vostra collezione questo orologio che sarà, probabilmente a breve, molto ma molto ambito!

Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 9 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 10 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 12 new Omega Speedmaster Day-Date for Horbiter 11 new

(Photo credit: Google, Horbiter's photo shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Scroll to top