Vittoria!Il TAG Heuer Aquaracer Oracle

Vittoria!Il TAG Heuer Aquaracer Oracle

10 Ottobre 2013 | TAG Heuer , 30 minuti al polso

TAG Heuer Aquaracer Oracle Team USA Calibre 72 Countdown Cronografo

Ed il vincitore è...Oracle!Con una rimonta che resterà nella storia, Oracle USA, data per sconfitta, ha vinto con una progressione entusiasmante, da gara 12 a gara 19, la 34-esima Coppa America. Al polso dello skipper James Spithill e del suo equipaggio un orologio in serie limitata fornito dallo sponsor TAG Heuer, che può quindi fregiarsi del titolo di orologio ufficiale del vincitore della 34-esima Coppa America: il TAG Heuer Aquaracer Oracle Calibro 72. Che rimarrà nella storia. Viene da sè che una importante boutique come Trucchi l'avesse in gamma e che un orologio di questo tipo onorasse una città che ha ospitato, con successo, le AC72 Series in primavera. Lo abbiamo scelto all'interno del “cofanetto delle meraviglie” targato TAG Heuer, da cui emerge in tutto il suo splendore.

Trucchi_Orologi_15_C10_L-10_red_firma Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C15 L-15 new Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 3 new Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 2 new

Ripensato a fondo rispetto al suo predecessore, il TAG Heuer Aquaracer Oracle Calibro 72 è il modello di punta della nuova gamma Aquaracer, introdotta un anno fa in versione solo tempo e crono, come il modello uscente. La caratteristica, ad un primo impatto, che distingue la vecchia versione dalla nuova, è l'introduzione della lunetta in ceramica al posto di quella in gomma. Un significativo salto in avanti ed un adeguamento al trend del momento che vede ormai un largo utilizzo della ceramica per le lunette degli orologi, per la caratteristica della ceramica (lucida in questo caso) di resistere ai graffi e preservare l'aspetto dell'orologio nel tempo. Anche se il nome non lo dice immediatamente, è evidente agli occhi di un appassionato, o di un velista, che si tratti di un “Regatta” timer. In realtà lo si capisce a colpo d'occhio dal settore circolare ad ore 12 suddiviso in 5 parti, ciascuna a rappresentare la durata di un minuto, e la scritta rossa “COUNTDOWN” coordinata con la sfera rossa del contatore crono su 30 minuti e della sfera dei secondi cronografici centrale. Infine il logo Team USA ad ore 6 completa la simmetria ed un quadrante molto sportivo ed accattivante.

Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 S60 Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C5 new Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C5 L-5 new Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C5 2 new

Parte il crono ed inizia il conto alla rovescia, prima della partenza della regata: dopo 1 minuto i 5 settori blu ruotano ed emerge il secondo settore rosso. Altri 4 minuti ed “emerge” tutto il settore rosso. In questo momento 5 minuti sono trascorsi e ne restano altri 5 allo start della regata: si capisce che un regatta, con la sua visualizzazione immediata dei 10 minuti che precedono lo start della regata, è uno strumento fondamentale nelle mani di uno skipper. Bene, ma il motore che anima il TAG Heuer Aquaracer Oracle Calibro 72? Come indica il nome, è il Calibro 72, automatico, con bilanciere che oscilla a 28800 alternanze/ora, riserva di carica di 40 ore, base Sellita SW300 con aggiunta del modulo crono della Dubois Depraz. Robusto ed affidabile, inserito in una cassa d'acciaio di 43mm di diametro. Aggiungiamo anche che, per chi non lo sapesse, TAG Heuer vanta una lunga tradizione nella realizzazione di orologi Regatta, che ha iniziato a realizzare negli anni '70 (allora Heuer).

LV 2013 logo AC Series Naples 2013 AC 2013 logo 34th America's Cup trophy

Al di là delle ottime caratteristiche tecniche, sono tre, a nostro avviso, gli aspetti che differenziano questo orologio dai modelli della concorrenza: è un autentico regatta, non un “derivato” di un crono, ha un bracciale in caucciù con asole tipo Isofrane ed una bellissima fibbia ad ardiglione, dal design originale. Uno di quei casi in cui preferiamo il cnturino in caucciù a quello in metallo. Ultimo, qualcosa che apprezzi solo testando l'orologio: la lunetta non ha alcun “gioco”: mettete pollice ed indice ad ore 16 e 10 rispettivamente e provate a “giocare” con la lunetta...è immobile, ovvero non c'è alcun gioco residuo tra lunetta e cassa. Se poi iniziate a ruotarla, ruota perfettamente e, tra uno scatto e l'altro, di precisione millimetrica, non il minimo gioco. Complimenti al team di Ricerca e Sviluppo da un lato, a chi ha curato il Touch and Feel dall'altro, in TAG Heuer.

Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C15 L-15 new LV 2013 logo Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 new Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 4 AC 2013 logo Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C5 L-5 AC Series Naples 2013 Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 S60 new Oracle Team USA Oracle Team USA 2 Tag Heuer Aquaracer Oracle Calibre 72 C10 L-10 4 new 34th America's Cup trophy

(Photo credit: Google, Horbiter's original photo shooting)

Gaetano C. @Horbiter - Orologi e Lusso

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top