ESCLUSIVO - Dal Museo di Sciaffusa a Roma! Gli orologi da aviatore che hanno fatto la storia del marchio, in esclusiva alla boutique romana dal 2 all'8 maggio!

ESCLUSIVO - Dal Museo di Sciaffusa a Roma! Gli orologi da aviatore che hanno fatto la storia del marchio, in esclusiva alla boutique romana dal 2 all'8 maggio!

01 Maggio 2016 | IWC SIHH 2016

Siete veri appassionati di orologi da aviatore? Avete la possibilità di dimostrarlo perché dal 2 all'8 maggio, nella capitale, in uno spazio grande all'incirca 45m2, sarà presente una delle più importanti se non la più rilevante collezione di orologi da aviatore della storia.

IWC BOUTIQUE ROME 3Quello spazio è la boutique IWC di Piazza di Spagna e la collezione di cui parlo è rappresentata da alcuni orologi di incredibile valore storico, pietre miliari della storia del marchio di Sciaffusa e dell'intera aviazione militare perché IWC ha accettato, per la prima volta nella sua storia, di portare al di fuori delle teche del suo museo, sette orologi che raccontano le origini della collezione Pilot's tra cui spiccano alcuni modelli che solo chi ha avuto un pilota in famiglia negli anni 40 oppure ha partecipato con successo ad un'asta di Christie's, ha la fortuna di possedere.

IWC BOUTIQUE ROME 4Ho avuto il privilegio di vedere in anteprima quello che altri appassionati, in primis chi è iscritto alla newsletter di IWC, avrà la possibilità di vedere dall'inizio della prossima settimana e che tutti potranno ammirare, dopo averne verificato la disponibilità e fissato un appuntamento con i responsabili della boutique romana. Tre nomi su tutti: 436, 431 e Mark XI.

IWC BOUTIQUE ROME 3Ai più diranno poco, agli appassionati fanno brillare gli occhi. La referenza 436 è l'origine del mito della collezione Pilot's Watch, il primo orologio da aviatore mai realizzato a Sciaffusa che IWC ha replicato in serie limitata alcuni anni fa. Realizzato nel 1936, aveva minuteria chemin de fer e indicatore a freccia posizionato sulla lunetta bidirezionale per poter sincronizzare con estrema precisione l'ora con gli altri piloti e la stazione di terra durante le operazioni di guerra.

IWC 52 TSC Ref 431E' forse il meno conosciuto o, piuttosto, è sempre stato un po' offuscato dalla fama del 52 T.S.C., il padre del moderno IWC Big Pilot's Watch, commissionato dalla Luftwaffe nel 1940, con secondi centrali, grande triangolo luminoso ad ore 12 per poter leggere l'ora anche in condizioni di totale assenza di luce.

IWC Big Pilots Watch 5009Oggi un orologio da aviatore è un orologio per tutti ed il Big Pilot's Watch 2016 è probabilmente il miglior Big Pilot's di sempre (insieme al 5002), ieri aveva un compito diverso ed era il compagno fedele dei piloti militari: doveva essere più preciso degli strumenti inseriti nella plancia di comando di un aereo ed era fondamentale per portare a termine complesse operazioni militari in epoca di sperimentazione del volo, in cui il successo di una missione si basava sulla perfetta sincronizzazione tra il tuo TSC, quello dei tuoi compagni di volo e gli strumenti del comando di terra.

IWC Big Pilots Watch 52 TSCI suoi 55mm erano dettati non solo dalla necessità di garantire una estrema leggibilità ma anche da quella di essere estremamente precisi, per cui montava un grande calibro a carica manuale da ben 19 linee, garanzia di precisione superiore. Il 52 T.S.C. è un oggetto del desiderio, i prezzi realizzati dagli esemplari ancora disponibili sono cresciuti costantemente nel tempo. Christie's ha battuto nel 2012 un esemplare per circa 26000$ che hanno superato la soglia dei 33000$ in una seconda asta del 2015.
IWC Heritage Big Pilots Watch 55Il modello che abbiamo visto al SIHH 2016, che si ispira al T.S.C., è stato realizzato in soli 100 esemplari e distribuito esclusivamente alla rete delle boutique monomarca. Dopo aver appreso che 4 di quei 100 esemplari sono presenti in Italia tra le due boutique di Roma e Milano, che l'Italia è stato il primo e forse unico paese a ricevere in esclusiva quei sette orologi storici, è facile pensare che l'Italia ed i suoi appassionati rientrino sempre più tra quei paesi che la manifattura considera strategici.
IWC BOUTIQUE ROMESe siete curiosi di sapere come un pilota avrebbe indossato un 52 T.S.C. basta osservare il mio polso, il guanto vintage (un tempo veniva indossato sulla tuta all'altezza dell'avanbraccio) e l'Heritage Big Pilot's Watch 55. Grande, con il logo IWC Schaffhausen che sull'originale, costruito secondo specifiche militari, era considerato probabilmente un inutile orpello.
Ivan Brambilla IWC Italy Commercial Director 2Ivan Brambilla, Sales & Retail Director IWC Italia, ci ha guidati attraverso tutta la storia dei Pilot's, raccontandoci come sia nato il primo orologio della serie Mark, il Mark XI (il 2016 segna l'arrivo del XVIII), nel 1948.
Ivan Brambilla IWC Italy Commercial Director photo-shooting 2Realizzato per la Royal Air Force, è un orologio di un'attualità estetica sconcertante ed è in assoluto uno dei più ambiti: antimagnetico, con la corona sovradimensionata è immediatamente riconoscibile grazie al logo storico della RAF. La assenza della data sugli orologi militari ne aumenta il fascino ed è qualcosa su cui IWC dovrebbe ragionare perché un Mark "no data" è secondo me tra i desideri nascosti degli appassionati (photo courtesy di Live Auctioneers).
IWC Mark XI caliber 89Tutto ciò, comunque, che porta oggi il nome "Mark" fino al XVIII del 2016 ha avuto inizio da qui e mi piacerebbe tanto intervistare Hans-Conrad Stamm, pilota della Swiss Air, che ne indossa uno del 1951, dopo averlo ereditato da suo padre in perfette condizioni.
IWC Doppelchronograph 3711Dopo una escursione sui cronografi dell'epoca moderna (avrei continuato a chiamarli Fliegeruhr Chronograph e Doppelchronograph) che hanno avuto l'effetto di spingermi a fare una proposta d'acquisto in rete per un 3711 in condizioni pari al nuovo durante il viaggio di ritorno da Milano a Roma, Ivan ci ha spiegato nei dettagli tutta la collezione 2016 del marchio, anche se non siamo riusciti a vedere in quel preciso istante il Le Petit Prince Cronografo semplicemente perché tutti gli esemplari presenti in boutique al momento sono stati venduti (la nostra foto dal Salone di Ginevra aiuta a capire perché sia andato tanto a ruba!).
IWC Pilot Chronograph Le Petit PrinceL'iniziativa è stata organizzata in modo assolutamente perfetto, la location in cui si trova la boutique non ha bisogno di presentazioni, l'idea di portare in Italia una parte importante della sua storia un'idea estremamente originale ed un modo nuovo con cui IWC entra in contatto con giornalisti ed appassionati.
IWC SpitfireIl marchio di Sciaffusa non è esclusivamente un marchio di alta orologeria, ma una manifattura ricca di storia, il cui valore collezionistico dei suoi orologi cresce alla stessa velocità con cui vengono presentati nuovi modelli e complicazioni. Un tempo quegli orologi erano usati dalla Luftwaffe e dalla RAF, oggi sono al polso dei piloti della Fighter Weapons School di Miramar (Top Gun) e sarebbe bello poter parlare della prossima collezione Pilot's accanto ad uno Spitfire. Un ringraziamento speciale ad Ivan Brambilla, a Francesca Mirra, PR Assistant di IWC Italia, a Melissa Faraone, Boutique Manager ed al suo staff per averci regalato una giornata indimenticabile.

IWC_Doppelchronograph_3711.JPG IWC_BOUTIQUE_ROME_3 IWC_Pilot_Chronograph_Le_Petit_Prince IWC_Heritage_Big_Pilots_Watch_55 IWC_52_TSC_Ref_431 IWC_Big_Pilots_Watch_52_TSC_OZpSK8v IWC_Big_Pilots_Watch_5009.JPG IWC_BOUTIQUE_ROME_3_IzahM76

(Photo credit: courtesy of IWC, Horbiter's proprietary photo-shooting)

Gaetano C @Horbiter

TWITTER @Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top