Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 - Il quarto capitolo dell'Hi Beat GMT di Grand Seiko

Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 - Il quarto capitolo dell'Hi Beat GMT di Grand Seiko

11 Settembre 2016 | Grand Seiko ,

La redazione di Horbiter ha una dichiarata passione per le collezioni Grand Seiko ed ogni volta che il colosso giapponese lancia un nuovo modello (od una nuova collezione), siamo estremamente felici di condividere questa novità con voi. Il Grand Seiko Hi - Beat GMT è una delle collezioni più riuscite del marchio, nel 2014 Grand Seiko ha inaugurato la collezione GMT del suo calibro ad alta frequenza (5 Hz), che ha tra l'altro vinto il premio " Petite Auiguille " al GPHG , con tre versioni in serie limitata di cui trovate due nostri articoli del dopo Basilea di quell'anno, cliccando semplicemente qui e qui . Grand Seiko aggiunge a quella collezione una quarta versione, il Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 , che si distingue dagli altri per la presenza di una nuova tonalità di quadrante che si ispira al rosso intenso presente all'alba sulle pendici del monte Iwate , visibile dalle finestre dello Shizuku-ishi Watch Studio , la divisione di Seiko dedicata all'assemblaggio di tutti i Grand Seiko .

Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 due Il rotore di carica, visibile attraverso il fondo cassa, realizzato in titanio e tungsteno e su cui è impresso il leone simbolo di Grand Seiko dal 1960 , è stato sottoposto ad un trattamento, sulla parte in titanio, di ossidazione anodica , consistente nella realizzazione di un sottile film di ossido di titanio tramite elettrolisi, in cui giocando sul diverso spessore del film di ossido creato artificialmente, è possibile riprodurre le quattro diverse tonalità di colore visibili all'alba proprio sul monte Iwate : blu , porpora , arancione e giallo . Tra i vantaggi di realizzare un rotore di carica in titanio , la sua capacità di assorbire urti e vibrazioni in modo superiore ai comuni metalli utilizzati per realizzare il rotore e, contemporaneamente, la capacità di resistere meglio anche alla corrosione. Il Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 , che richiama i modelli storici del marchio quali il 44GS del 1967 , in particolare nella forma delle anse e della corona di carica , ha esattamente le stesse caratteristiche comuni a tutti i Grand Seiko in acciaio: lucidatura a specchio mediante un processo chiamato " Zaratzu polishing " che replica, in scala, quanto facevano i maestri di spade un tempo nel rifinire le loro Katana . Il risultato è una superficie estremamente liscia, dotata di una lucidatura priva di ogni distorsione.

Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 tre Inoltre, è giusto ricordare che gli indici applicati sul quadrante del Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 hanno tutti gli spigoli tagliati al diamante per ottenere dei bordi praticamente perfetti ed una sensazione perciò di purezza e di qualità percepita estremamente elevati. Quarto elemento della collezione Hi Beat GMT , il Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 ha cassa da 40mm , monta  il calibro 9S86 con 55 ore di riserva di carica ed ha una resistenza ai campi magnetici di 4800A / m , con una precisione dichiarata in posizione statica, in un range compreso tra +5 e -3 secondi al giorno . Disponibile da Novembre, ciascuno dei 500 esemplari del Grand Seiko Hi Beat GMT Limited Edition SBGJ021 sarà disponibile in Europa al prezzo di 7300 €.

(Photo credit: courtesy of SEIKO Watches)

Gaetano C @Horbiter

@Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top