Frederique Constant Vintage Rally Healey

Frederique Constant Vintage Rally Healey

30 Maggio 2020 | Frederique Constant

La tradizione di orologi Frederique Constant legati al mondo delle corse per gentlemen drivers è nata ben sedici anni fa e, poiché le corse automobilistiche fanno rima con auto inglese, dal 2004 il marchio svizzero ha una consolidata partnership con lo storico marchio Austin Healey, che le ha consentito di lanciare svariate edizioni limitate sia tra i cronografi che tra i solo tempo.

Frederique Constant Vintage Rally Healey

Quest'anno il marchio si è focalizzato proprio su quest'ultima, aggiornando una edizione limitata che presentava una architettura con finestra della data a forma di "altimetro", che segnava il passo rispetto ai cronografi rinnovati nel 2018. La star del 2020 è quindi la versione solo tempo che si rinnova profondamente, affiancando i modelli la cui complicazione è naturalmente associata alle corse ed al cronometraggio sportivo.

Frederique Constant Vintage Rally Healey

Nel pensare la nuova generazione del Frederique Constant Vintage Rally Healey Automatic i designer hanno ricercato il family feeling con il resto della collezione, sostituendo inoltre il logo precedente con la scritta Healey posta sopra l'indice ad ore sei, semplificando e pulendo l'estetica del quadrante. Anche il cinturino forato ha avuto un upgrade, sostituito da una "Rally Strap" in cui piccoli fori distribuiti hanno sostituito quelli grandi e disposti al centro; in sintesi, il design ha ricevuto un significativo upgrade in raffinatezza, le proporzioni sono state riviste. Infine è stato aggiunto il tocco che mancava: il "British Racing Green" presente sulla versione in acciaio, si associa ad un'altra variante più elegante con quadrante opalino e cassa placcata oro (una caratteristica quasi esclusiva di Frederique Constant, oggi poco diffusa in orologeria).

Frederique Constant Vintage Rally Healey

Nella versione più pregiata, il quadrante silver è a contrasto con la minuteria marrone. Non sono personalmente un fan delle casse placcate in oro, è però vero che alzano la percezione ed il valore del prodotto senza incidere troppo sul prezzo, in linea con la missione del marchio. Il cinturino marrone scuro con leggera traforatura completa la versione più elegante del nuovo Vintage Rally Healey Automatic. Tornando invece alla opzione sportiva con quadrante BRG (British Racing Green) e minuteria bianca a contrasto, si tratta di un orologio perfetto per il weekend getaway. Se la gita fosse a bordo di una Austin Healey, tanto meglio. Il quadrante e l'immagine incisa sul fondo cassa fanno infatti riferimento ad una vettura in particolare: una Healey 100S NOJ393, acquistata da un collezionista per 155 sterline nel 1969 e venduta a circa un milione di euro a dicembre 2011

Frederique Constant Vintage Rally Healey

La cassa è semplice, senza fronzoli e con anse appena curvate, perché è sottile (la larghezza rispetta la misura aurea di 40mm) grazie all'adozione di un movimento di fornitura, relativamente semplice (solo tempo con data). La data, poi, non disturba affatto perché il fondo bianco della finestra richiama l'anello esterno, fungendo da elemento di stile non intrusivo. I tre numeri arabi applicati sono una peculiarità della collezione ed hanno una ovvia funzione pratica; riempiti di Super-Luminova® garantiscono quella leggibilità mentre si guida al tardo pomeriggio tra i colli toscani, o nella campagna inglese. Costruiti ciascuno in 2888 esemplari, costano 1390 e 1590 Euro rispettivamente.

Frederique Constant Vintage Rally Healey

I due nuovi modelli automatici si aggiungono, come anticipato, ad una collezione che era forse più nota, finora, per i cronografi a due contatori, che già include una bella versione con quadrante British Racing Green tra l'altro. Con i nuovi Vintage Rally Automatic, l'offerta è completa ed ha ora un unico linguaggio estetico.

Frederique Constant Vintage Rally Healey

Tra le differenze visibili il cinturino tono su tono e la cassa più grande di 2mm rispetto al solo tempo. La seconda opzione, sempre tono su tono, include quadrante e cinturino Rally di colore blu scuro, forse uno tra i pochi pantoni davvero opachi presenti in orologeria, che funziona bene su un cronografo di ispirazione vintage, in cui avrei ridotto appena la dimensione dei grandi pulsanti a pompa con zigrinatura.   

(Photo credit: courtesy of Frederique Constant)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Potrebbe interessarti anche...

Loading Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top