Omega Speedmaster Moonphase Master Chronometer - Anteprima del futuro dello Speedmaster (e dell'orologeria)

Omega Speedmaster Moonphase Master Chronometer - Anteprima del futuro dello Speedmaster (e dell'orologeria)

27 Febbraio 2016 | OMEGA , Basilea 2016

La "solita nuova" versione dello Speedmaster, come direbbe qualcuno? Colori diversi, o edizione limitata? No, tutta un'altra storia, un punto d'arrivo o di nuovo inizio. OMEGA si presenterà a Basilea con una sorpresa, lo Speedmaster Moonphase Master Chronometer , cronografo totalmente anti magnetico, con scappamento coassiale, certificato METAS , datario e fasi lunari . Il nuovo calibro 9904 , figlio ultra evoluto dell'originale 9300 , rappresenta probabilmente il non plus ultra di quello che l'orologeria di manifattura industriale può attualmente offrire ed è racchiuso in una cassa in acciaio da 44mm con scala tachimetrica in Liquidmetal (novità assoluta per lo Speedmaster ).

Omega Speedmaster Moonphase Master Chronometer 2 Il quadrante spazzolato , blu come il cielo in una notte estiva, fa da sfondo agli inconfondibili indici bianchi riempiti di SuperLuminova . Non cambia l'architettura del quadrante a due registri dello Speedmaster di manifattura, a ore tre si trovano i contatori delle ore e dei minuti crono, a ore nove il datario accoppiato ai secondi continui , mentre a ore sei la complicazione delle fasi lunari. In un'epoca in cui l' HD e il 4K sono lo standard, la luna è raffigurata da fotografie in alta risoluzione simili a quelle realizzate dalla NASA , al fine di garantire un livello di realismo mai visto prima su un orologio da polso. Il movimento consente alla complicazione lunare di seguire il periodo esatto dell'astro, pari a 29.5 giorni , ed è stato concepito per essere regolato ogni 10 anni . Il cinturino in pelle blu con chiusura deployante sottolinea l'eleganza sportiva innata di cui è dotato uno Speedmaster . OMEGA alza così ulteriormente lo standard del cronografo sportivo, puntando al massimo della tecnologia e mirando al cuore degli appassionati, come ha dimostrato con l' Aqua Terra >15000 Gauss prima, con il Globemaster poi e ora con lo Speedmaster Moonphase Master Chronometer .

(Photo credit: courtesy of OMEGA Watches)

Matteo Bulla @Horbiter

TWITTER @Matteo Bulla

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top