Hamilton Khaki Field Murph

Hamilton Khaki Field Murph

L'attore protagonista di Interstellar.

08 Giugno 2019 | Hamilton , 30 minuti al polso

Interstellar? E' stato l'ennesimo capolavoro di Christopher Nolan, un film con un cast di attori eccezionale, premio Oscar 2015 per i migliori effetti speciali. Nolan e Nathan Crowley hanno prodotto una pellicola che fonde fantascienza, teoria della relatività e l'amore paterno di Joseph Cooper, alias Matthew McConaughey, verso la figlia Murph, interpretata da Jessica Chastain.

hamilton-khaki-field-murph-10Persino la colonna sonora, per la quale i film di Nolan sono rinomati (ricordate la trilogia di Batman, e Dunkirk?), è oggetto di culto tra gli appassionati del genere. Il marchio di orologi Hamilton non fa da comparsa nel film, è perfettamente calato nel ruolo di attore protagonista ed il genere sci-fi è un ambiente familiare al marchio dal giorno in cui l'Hamilton X01 è apparso in "2001 Odissea nello Spazio"; un genere che vedrà a breve il marchio nuovamente protagonista nel sequel di Men In Black.

L'attore protagonista è l'Hamilton Khaki Field Murph.

La fantascienza mi ha sempre affascinato e la teoria della relatività, narrata in modo magistrale da Kubrick, ha sicuramente ispirato anche Interstellar. Nella scrittura del film, Nolan si è affidato alla competenza di Kip Thorne, fisico teorico del Caltech (California Institute of Technology) per essere sicuro di raccontare fedelmente il concetto di dilatazione temporale gravitazionale.

hamilton-khaki-field-murph-8Se avete visto il film, ne conoscete la trama e sapete che Joseph Cooper comunica con la figlia da una dimensione spazio-temporale estranea a quella terrena. Viceversa, posso solo svelarvi che l'Hamilton Khaki Field Murph, che appare in più occasioni durante il film, è lo strumento attraverso cui il padre, chiuso all'interno del tesseratto, cubo quadrimensionale di un infinito spazio a cinque dimensioni, comunica con la figlia, che si trova sulla terra.

hamilton-khaki-field-murph-5Cooper, ex scienziato della NASA, è in viaggio nello spazio con altri astronauti, alla ricerca di un pianeta su cui traghettare l'intera umanità, destinata a sicura estinzione sulla terra, dove un flagello naturale sta rapidamente divorando l'ossigeno presente in atmosfera.

L'antitesi tra il romanticismo e la semplicità di un orologio analogico, il Khaki Field Murph, e la complessità dello spazio-tempo.

Uno degli elementi che rendono Interstellar affascinante ed il Khaki Field Murph protagonista è l'antitesi tra la semplicità di un orologio analogico e la complessità dell'ipercubo creato da un popolo alieno per aiutare Cooper a comunicare con Murph. Nel film, il Khaki Field Murph ha un ruolo attivo nello svolgimento della trama, trasformandosi da oggetto ad attore.

hamilton-khaki-field-murph-11In questo modo, l'Hamilton Khaki Field Murph ha avuto grande visibilità perché il marchio ha costruito intorno all'orologio una storia e non la solita partnership commerciale. Lo stile del Khaki Field Murph è perfettamente adeguato allo scenario in cui si svolge il film; la casa di Cooper è un cottage nella campagna della provincia americana ed il Khaki Field Murph ha l'aspetto di un orologio anni cinquanta tirato fuori da una vecchia cassettiera di famiglia.

hamilton-khaki-field-murph-6Nella realizzazione della riedizione di quell'orologio, Hamilton ha prodotto una serie numerata di scatole a forma di tesseratto (2.555), un accessorio realizzato con molta cura, che ha alimentato una sfrenata caccia al gadget. Noi abbiamo piuttosto cercato di riprodurre il più fedelmente possibile l'ambiente in cui si svolge la scena e credo che ci siamo riusciti.

Il Khaki Field Murph? Avrebbe avuto successo anche se Hamilton lo avesse fatto al quarzo.

L'eco è stata così forte che il Murph è andato a ruba (il prezzo è sotto la soglia dei 900€); penso che avrebbe avuto successo anche se il movimento al suo interno fosse stato al quarzo (che non è uno scandalo, perchè esistono i Khaki al quarzo). Per rendere l'orologio ancora più credibile, il Khaki Murph è estremamente semplice, non è presente la finestra della data che ho criticato in altre occasioni, ed i numeri arabi sono riempiti di SuperLuminova® beige.

hamilton-khaki-field-murph-1Inoltre le lancette non sono a bastone, ma a cattedrale, diverse quindi da quelle dei classici Khaki Field, contribuendo così ad aumentare ulteriormente l'effetto romantico, e l'aspetto da orologio militare vintage. La differenza più interessante con gli altri Khaki è nella lancetta dei secondi al centro, che reca incisa la scritta "Eureka" in codice Morse.

hamilton-khaki-field-murphE' la frase che Murph pronuncia quando decripta i messaggi del padre dal tesseratto e capisce quindi come salvare l'umanità. Di vintage c'è invece poco dentro la cassa in acciaio (da 42mm di diametro, corona esclusa), in cui Hamilton ha montato il calibro H10 con 80 ore di massima riserva di carica, mentre il cinturino in pelle nera avrebbe meritato di essere un po' più morbido, simile a quelli che Hamilton monta da quest'anno sui nuovi Khaki Field Mechanical.

hamilton khaki field murph 11 hamilton khaki field murph 10 hamilton khaki field murph 9 hamilton khaki field murph 8 hamilton khaki field murph 7 hamilton khaki field murph 6 hamilton khaki field murph 5 hamilton khaki field murph 4 hamilton khaki field murph 3 hamilton khaki field murph 2 hamilton khaki field murph 1 hamilton khaki field murph

(Photo credit: Simona Bertogliatti per Horbiter®)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top