Rolex Daytona Patrizzi Referenza 16520

Rolex Daytona Patrizzi Referenza 16520

Faraone Casa d'Aste mette all'asta domani un esemplare del 1996, corredato di tutta la documentazione necessaria (ed in splendide condizioni)

13 Maggio 2018 | ROLEX , Orologi e Aste ,

Faraone Casa d'Aste offre un'opportunità imperdibile ad appassionati di Daytona e collezionisti. Domani metterà all'incanto una referenza 16520 con quadrante Patrizzi, che può dirvi molto se siete già esperti oppure incuriosirvi se amate investire in orologi; in entrambi i casi è una notizia interessante. Il Rolex Daytona referenza 16520 (cassa e bracciale in acciaio) è in assoluto uno tra i Rolex Daytona più desiderati dell'epoca moderna, quella che va dal 1988, anno in cui ha lanciato la versione con calibro Zenith modificato (da 5Hz a 4Hz). Non dal sottoscritto che preferisce investire su un Rolex Daytona Oro e Ceramica con bracciale Oysterflex. Eppure il viraggio dei contatori dal colore argento al marrone su questi Daytona con quadrante nero (che si accompagna a quello dei quadranti della referenza 116520 dal bianco ad un leggero verde) è ciò che rende questo Daytona particolarmente ambito. Fu Osvaldo Patrizzi a notare per primo il fenomeno su questa referenza, che altro non è che un effetto patina generato da una reazione chimica, attivata dalla bassa protezione dell'argento il quale, se non protetto adeguatamente dagli agenti esterni, è soggetto come sappiamo ad una naturale e progressiva ossidazione. Se si sia trattato di puro caso o meno è difficile dirlo, ma è un dato di fatto che domani il lotto 263, datato 1996, partirà da una base d'asta compresa tra i 50k€ ed i 70k€. Se siete interessati a portarlo a casa, ecco il link diretto al sito.

(Photo credit: courtesy Faraone Casa d'Aste)

Gaetano C @Horbiter®

@Gaetano Cimmino 

Instagram -  Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

»



Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI


Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top