Tudor Heritage Black Bay Bronze

Tudor Heritage Black Bay Bronze

Il Black Bay definitivo? - Baselworld 2016

27 Marzo 2016 | Tudor , 30 minuti al polso , Basilea 2016

Nel linguaggio tennistico lo chiamano “Over-rule” e rappresenta il momento in cui il giudice di sedia contesta la decisione presa da uno dei giudici di linea su un diritto in top spin al limite della linea bianca, assegnando così il punto al giocatore che era stato precedentemente penalizzato. La mia valutazione del Tudor Heritage Black Bay Bronze ha seguito esattamente questa regola con la differenza che il lasso di tempo tra i due eventi è stato della durata di un giorno (ed io sono stato giudice di me stesso).

Tudor Heritage Black Bay Bronze 9Invitato alla press conference dagli amici di Tudor il giorno 16 marzo, prima quindi dell'apertura ufficiale del salone alla stampa, ho dovuto purtroppo declinare l'invito perchè mi trovavo ancora in Italia. Nell'attesa e prima di entrare nella Hall 1.1 di Baselworld il giorno successivo, non ho avuto altra chance che iniziare a scoprire le novità di Tudor dal sito ufficiale o dal profilo Instagram di altri giornalisti. Le mie prime impressioni, via web, non erano positive.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 7Come ripeto spesso e vivo sulla mia pelle ormai quasi quotidianamente da tre anni, la differenza tra la percezione che si ha di un orologio osservando una immagine digitale, anche la più raffinata, ed un'esperienza dal vivo, è a volte siderale ed il Tudor Heritage Black Bay Bronze non sfugge a questa regola. Tudor lavora incessantemente da alcuni anni per recuperare il suo patrimonio storico e lavorare sulla propria identità di marca: la parola “snowflake” è ormai sinonimo di Tudor.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 8Il Black Bay è stato un successo oltre ogni aspettativa ed il marchio ginevrino ne sta allargando la gamma e la sta sviluppando verso l'alto; il bronzo (meglio dire, la lega di bronzo) rappresenta la nuova frontiera dell'Heritage e la lega più nobile scelta da chi voglia realizzare un subacqueo che richiami il mondo marino ed attragga quei collezionisti per i quali “patina” fa rima con originalità. Per i collezionisti Tudor più radicali, quel sostantivo è un must.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 3La prima cosa che si nota prendendo tra le mani un Tudor Heritage Black Bay Bronze è l'aumento di cassa rispetto ad un Black Bay in acciaio (arriviamo a 43mm), realizzata come detto in una lega di bronzo ed alluminio. Quando si parla di leghe lo si fa in modo piuttosto generico, nel senso che la percentuale dei metalli all'interno di una lega, soprattutto in quei casi in cui il risultato finale cambia nel tempo, gioca un ruolo fondamentale. Solo una conversazione approfondita con chi su quelle leghe ci ha lavorato aiuta a capire le differenze tra questa ed altre.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 4Tudor ne ha realizzata una in cui la cui patina per sua stessa ammissione è “elegante”, vuol dire che ne ha fatta una che tendesse ad una colorazione uniforme, non incontrollata, senza macchiare il polso che sembra rappresentare uno dei casi più frequenti tra alcuni marchi in cui la ricerca della autenticità va forse a discapito della funzionalità. Per poterne apprezzare le differenze bisognerebbe però averne uno per almeno due settimane e vedere quali siano gli effetti dell' ”aging”, dal momento che tutti i Tudor Heritage Black Bay Bronze presenti allo stand erano appena usciti dalla produzione.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 5Il quadrante è una interpretazione nuova del quadrante del Black Bay, in cui gli indici a bastone al 3, 6 e 9 sono stati sostituiti da numeri arabi applicati, un richiamo ai primi diver. Le lancette di ore e minuti sono state in realtà allungate per sposarsi con il quadrante più ampio e far sì che la lancetta dei minuti continui ad intersecare la minuteria. Il Tudor Heritage Black Bay Bronze è un Black Bay evoluto in cui tanti dettagli, impercettibili a prima vista, sono stati aggiornati: la “rosa” presente ad ore 12 è stata eliminata ed è scomparso anche l'inconfondibile “sorriso” sopra ore 6 perchè la scritta “Self winding” è stata sostituita dal sigillo del COSC assegnato al calibro MT5601 evoluzione dedicata al Bronze del calibro di manifattura Tudor con 70 ore di riserva di carica e spirale in silicio lanciato l'anno scorso in occasione del lancio del North Flag e del Pelagos aggiornato.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 2La differenza principale è in qualcosa che non è visibile, come la larghezza del diametro del movimento, incrementata per riempire pienamente la cassa del Tudor Heritage Black Bay Bronze o appena visibile, come i fori sulle anse per poter sostituire rapidamente il cinturino. Non cambia ciò che rappresenta da sempre un punto di forza del Black Bay originale: la lunetta che ruota in modo morbido, con scatti millimetrici e precisi, accompagnati da un suono che restituisce una piacevole sensazione di qualità ed il vetro glass box che esalta il richiamo ai diver vintage con vetro bombato in plastica.

Tudor Heritage Black Bay Bronze 6Il richiamo alla storia è nella NATO strap in tessuto cucito con un motivo che richiama il cinturino del Tudor Marine Nationale o referenza 9401 del 1977, un orologio che Tudor vendeva alla Marina Francese senza cinturino e che quest'ultima ha personalizzato con un cinturino ricavato dal tessuto elastico usato sui paracadute.

TUDOR Oyster Prince Submariner Marine Nationale 9401A parte l'indubbia bellezza del 9401 e l'invidia per chi ha la fortuna di averne uno, posso testimoniare che quel bracciale elastico è una delle cose “custom-made” più comode che siano mai state realizzate. È stata la fonte di ispirazione del tessuto del Tudor Heritage Black Bay Bronze, ed un modo in cui la Marina Francese ha involontariamente contribuito ad uno degli accessori più importanti in un'epoca di esaltazione della personalizzazione. Il Tudor Heritage Black Bay Bronze è disponibile anche con un cinturino in pelle invecchiata con chiusura ad ardiglione che, seppur ben fatta, non si sposa così bene con questa cassa come la NATO strap. Stranamente, seppur parliamo di un diver vintage e non di un Pelagos, non capisco la mancanza di qualcosa che mi consenta di entrare in acqua.

Tudor Heritage Black Bay BronzeLa prova al polso dà probabilmente una risposta a questo quesito e fa capire che il mix di colori è stato scelto molto attentamente. Non sono un fashion blogger ma il Tudor Heritage Black Bay Bronze è stato attentamente studiato per accoppiarsi con quasi tutte le tipologie di abbigliamento, soprattutto il business casual ed i colori forti a contrasto. La differenza tra la sua resa estetica, quando lo indossi, e la sua posizione distesa sulla tua scrivania, è semplicemente incredibile. Ed è la ragione alla base del mio “over-rule”, Tudor dovrebbe secondo me realizzare una galleria di immagini del Tudor Heritage Black Bay Bronze al polso. Proposto ad un prezzo inferiore alla soglia psicologica dei 4000€ (3800 per la precisione), il Tudor Heritage Black Bay Bronze è il miglior Black Bay di sempre: cassa sovradimensionata in lega di bronzo, moderatamente vintage, con calibro in-house ed un aspetto che nel tempo cambierà, ma in maniera assolutamente personale.

Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_9 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_8 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_7 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_6 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_5 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_4 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_3 Tudor_Heritage_Black_Bay_Bronze_2

(Photo credit: Horbiter®'s proprietary photo-shooting)

Gaetano C @Horbiter®

@Gaetano Cimmino

  1. user Andrea scrive:

    A quando è prevista l'uscita?

    • horbiter scrive:

      Ciao Andrea presumo prima dell'estate, ma ti suggerisco di chiedere ad un rivenditore ufficiale perché le date di lancio sui mercati possono a volte differire da quanto dichiarato a Basilea. Gaetano

  2. user Robert scrive:

    It would be great to see Tudor post some comparison pictures of what the watch will look like as it ages. I'm sure the photos exist, so why not share them.

    • Horbiter scrive:

      It would be interesting Robert, I agree. Gaetano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top