Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition

Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition

09 Settembre 2017 | OMEGA , 30 minuti al polso , Basilea 2017

It’s Speedy Tuesday!”… commentava così con una sua foto su facebook Robert-Jan Broer (fondatore del sito Fratellowatches) nel maggio del 2012. Da quel momento, ogni martedì, la comunità di fan dello Speedmaster pubblica foto del proprio Moonwatch sui social con questo stesso hashtag: #speedytuesday. Prima di parlare dell’orologio, volevo sottolineare un aspetto veramente importante dal punto di vista social: l'Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition è stato il primo orologio ad essere venduto sul sito Omega. Il 10 gennaio 2017 (ovviamente un martedì) Omega ha pubblicato sul proprio profilo la foto dell'Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition rimandando ad un link dove poterlo pre-ordinare. E' partita una gara che, in 4 ore 15 minuti e 43 secondi, ha visto tutti i 2012 pezzi andare esauriti!

Alaska Project III

Omega è partita da questo particolare Speedmaster per creare l'Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition. Alaska era il nome in codice del progetto segreto, realizzato in collaborazione con la NASA, destinato a creare un orologio dedicato alle missioni spaziali dell’agenzia USA. L’orologio doveva avere caratteristiche di resistenza e di leggibilità superiori e lo Speedy Tuesday prende ispirazione e ripropone molti dettagli vintage che sottolineano questo legame con il progetto originale, in particolare con l’Alaska Project III, ma andiamo con ordine.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-4La cassa è quella tipica dello Speedmaster Moonwatch da 42mm di diametro, con anse ad elica ma con finitura satinata inclusi i pulsanti del cronometro, la corona di carica e la lunetta con scala tachimetrica. La satinatura ripercorre lo spirito dell’Alaska Project di limitare al massimo i punti di riflessione della luce in modo da non alterare la visibilità dell’orologio, dettaglio che si ritrova anche nelle tre sfere principali, che sono anch'esse satinate.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-7Spostandoci sul quadrante troviamo il logo Omega in stile vintage applicato e la scritta “OMEGA Speedmaster Professional” ricoperta di materiale luminescente (novità assoluta in uno Speedmaster) così come i contatori radiali dei piccoli secondi e della funzione cronografica in modo che anche di notte si possa avere una perfetta lettura grazie al contrasto delle piccole sfere nere.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-3Altra novità inedita in uno Speedmaster è il quadrante “reverse panda” che risulta decisamente #stunning o #gorgeous utilizzando i commenti più frequenti al lancio dell’orologio sui social. Il vetro è quello tipico del Moonwatch, realizzato in hesalite con logo Omega al centro mentre il fondello riporta l’ippocampo contornato da scritte dedicate all’edizione limitata: “Speedy Tuesday Anniversary Limited Edition” , “A tribute to Alaska Project III”, “RADIAL” e ovviamente il numero dell'esemplare sui 2012 prodotti.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-5Il movimento non può essere altro che il calibro Omega 1861 a carica manuale, discendente del calibro 321 sbarcato sulla luna. A proposito di sbarco sulla luna, si legge spesso che la scritta “Professional” è comparsa quando lo Speedmaster è stato scelto dalla NASA per le proprie missioni Apollo nel 1965, in realtà Omega l’aveva già introdotta nel 1964 con la referenza 105.012.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-2L’Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition viene fornito in una borsa porta orologi in pelle marrone, insieme a due cinturini e all’attrezzo necessario per sostituirli. Il logo vintage di Omega lo si ritrova anche sulla fibbia del cinturino in pelle marrone fornito a corredo insieme ad un cinturino nato bicolore bianco e nero con hashtag #speedytueasday inciso al laser su un passante. A completare la dotazione viene fornito ai fortunati acquirenti un libro scritto da Robert-Jan Broer in collaborazione con Omega nel quale si ripercorre la storia dello Speedmaster nelle varie versioni ed edizioni. Non disperate se non siete tra i 2012 fortunati, potete scaricare la versione pdf sul sito di Fratellowatches.

OMEGA-speedmaster-moonwatch-speedy-tuesday-limited-edition-6Discorso diverso per l'orologio: al momento del lancio il prezzo era di 5400€ e se vi state chiedendo se sia possibile ancora acquistarne uno… la risposta è si, ma si trovano ad valore medio di mercato non inferiore agli 8000€! Se lo Speedmaster è stato il primo ed unico orologio ad andare sulla luna, l'Omega Speedmaster Moonwatch Speedy Tuesday Limited Edition è stato il primo a rompere le barriere tra social e orologi di lusso a dimostrazione dello spirito pionieristico del marchio Omega, decisamente uno dei brand più attivi sui social network ed in assoluto più innovativi, non solo in termini di prodotto ma anche di comunicazione!

OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 7 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 6 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 5 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 4 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 3 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition 2 OMEGA speedmaster moonwatch speedy tuesday limited edition

(Photo credit: Horbiter®'s proprietary photo-shooting)

Matteo Bulla @Horbiter®

@Matteo Bulla

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top