hublot

Orologi Hublot: storia, modelli e caratteristiche

Il marchio Hublot ha un nome di grande risonanza nel settore degli orologi di alta gamma. Può sembrare difficile crederlo, ma l'importanza acquisita nel settore è relativamente recente, a differenza di gran parte di altri grandi brand, che vantano spesso un'espreienza pluricentearia. Fondata nel 1980 da Carlo Crocco, Hublot è un'azienda di origine svizzera, adesso controllata dalla holding francese LVMH

Il primo Hublot fu lanciato nel 1980, appena quarant'anni fa. Ciò che gli permise di entrare così prepotentemente nel panorama competitivo dell'epoca fu il suo carattere decisamente innovativo. L'elemento cardine della produzione di orologi Hublot è il concetto di "fusione", intesa nella sua accezione più pura. A questa, infatti, era ispirato il primo modello del 1980: la cassa completamente in oro e il cinturino in caucciù ridefinirono il concetto di design per un orologio, dimostrando che un accoppiamento quasi impensabile poteva invece rappresentare un grande esempio di stile.

hublot-classic-fusion-40-anniversary-collection-45mm-2In occasone dei suoi 40 anni, Hublot ha festeggiato con un modello estremamente interessante, su cui abbiamo già avuto il piacere di soffermarci con l'articolo Hublot Classic Fusion 40 Years Anniversary

Alla "fusione" Hublot ha continuato a ispirarsi per la produzione dei suoi modelli, arrivando a creare diverse innovazioni di notevole importanza. Parliamo per esempio di una lega di 18 carati ottenuta dalla fusione tra oro puro e ceramica (carburo di boro), decisamente migliore di altre leghe in termoni di resistenza. A questa lega, chiamata Magic Gold, se ne aggiunge un'altra fatta in oro rosso e platino (King Gold), per un tocco di ricercatezza ancor più accentuato. 

Hublot prezzo

Parliamo qui di orologi di alta gamma, prodotti di elevatissima qualità e frutto di raffinato ingegno. Va tenuto conto del fatto che esistono notevoli differenze tra un modello e un altro e che il prezzo cambia parecchio a seconda dei materiali scelti per il proprio orologio. 

A dimostrazione di quanto detto, ecco una lista di prezzi approssimativi di alcuni modelli: 

Hublot Big Bang

La linea di punta degli orologi Hublot è sicuramente Hublot Big Bang, definita dal marchio stesso come il suo fiore all'occhiello. Gli orologi che appartengono a questa linea hanno nella ricerca costante di un design vivo e versatile il loro punto di riferimento. Ciò che risalta di più all'occhio è il contrasto tra i vari elementi che compongono ogni esemplare. 

Le collezioni di questa linea sono numerose, tutte molto interessanti ed estremamente varie tra loro. Nella stragrande maggioranza dei casi, i modelli Hublot Big Bang sono caratterizzati da una struttura abbastanza massiccia, che arriva a volte a diametri anche di 45mm. La lunetta è ben visibile, ampia, con sei viti in bella vista che la tengono ancorata in modo saldo e sicuro. 

Questa linea è attenta anche alle esigenze femminili, adattando molti dei suoi modelli a polsi più sottili e delicati, con casse che riducono di parecchio le proprie dimensioni. 

Tra le motivazioni per cui vale la pena prendere in considerazione i modelli questa linea: 

Hublot Ferrari

Gli orologi Hublot Ferrari sono probabilmente tra i più affascinanti del marchio. Questa collaborazione ha prodotto modelli di squisita qualità. È interesante notare come non appartengano ad una sola linea, ma si inseriscano in diverse collezioni, dimostrando di fatto le abilità del brand nella variabilità di design. 

Hublot-Classic-Fusion-Ferrari-GTTra gli esempi più rappresentativi di questo modello ci sono Hublot Big Bang Ferrari Black e Grey Ceramic, contraddistinti da un quadrante molto elaborato e da un'indossabilità eccezionale. 

Oppure Hublot Big Bang Ferrari Limited Edition, che segnava i 10 anni di incredibilmente fruttuosa partnership con il marchio Ferrari

O ancora Hublot Big Bang Ferrari 305, un modello del 2015 che mantiene tuttavia invariato il suo increbile fascino.  

Hublot Classic Fusion 

hublot-watches-1La forza dell'essenziale. Ecco cosa rappresenta questa linea di orologi Hublot, di spiccata ispirazione classica. Una classicità la cui eleganza viene tuttavia reinterpretata da particolari tocchi estetici, che rendono ogni collezione unica nel suo genere. Questa linea è caratterizzata da:

Un ottimo esempio è Hublot Classic Fusion Ferrari GT, un modello attraverso il quale la partnership tra i due brand prova a prendere strade diverse per ridefinire lo stile con cui si mostrano al pubblico. 

O di Hublot Classic Fusion Tourbillon Black Skeleton Skull, un orologio che si racconta in modo irriverente e sprezzante attraverso il suo aspetto del tutto anticonvenzionale. 

Hublot MP

Hublot-MP-09-Tourbillon-Bi-AxisIl cuore di questa linea è uno e uno soltanto: l'innovazione. Ed è qualcosa che qui non si mostra solo nelle sue funzionalità meccaniche, ma anche nell'aspetto estetico. La fusione caratteristica del marchio ottiene in questi modelli dei risultati di strabilinate ingegno, in cui l'orologio va ben oltre le aspettative che si potrebbero avere su un oggetto di questo tipo.

Sebbene questa linea sia la più scarna del marchio, è sicursmente quella in cui maggiormente risiede la forza di Hublot. Ogni modello è un esemplare unico, irripetibile, che attraverso il concetto stesso di orologio si proietta vertiginosamente in un mondo futuristico, in cui l'innovazione domina ogni cosa. 

Un esempio lampante di quanto abbiamo appena detto è Hublot MP-09 Tourbillon Bi-Axis

Va infine menzionato il fatto che la partnership con Ferrari ha prodotto anche per questa linea un modello di tutto rispetto: Hublot Techframe Ferrari 70 years Tourbillon Chronograph

Continua a leggere

Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top