Rado True Thinline Les Couleurs™ Le Corbusier

Rado True Thinline Les Couleurs™ Le Corbusier

13 Ottobre 2019 | Rado

Esistono personaggi che segnano indelebilmente la nostra cultura, il cui stile si tramanda da una generazione all'altra, e sopravvive anche alle più radicali trasformazioni sociali. Tra le personalità che hanno segnato arte e design del secolo scorso, e continuano ad influenzare l'attuale generazione di designer e artisti, va ricordato senza dubbio Le Corbusier, figura poliedrica in grado di essere architetto, designer, pittore, urbanista e scrittore, la cui eredità è tuttora viva.

le-corbusierTra i lavori più importanti mai realizzati dal maestro, l'Architectural Polychromy, declinata in due collezioni realizzate nel 1931 e nel 1959, rispettivamente, ha lasciato in eredità al mondo del design due gruppi di colori, tuttora codificati e usati largamente in architettura. Il primo, quello del 1931, comprende 43 tonalità divise in 14 gruppi, il secondo, del 1959, completa la collezione con altri 20 colori.

rado-true-thinline-les-couleurs-le-corbusierLa Fondazione Le Corbusier ha affidato alla società Les Coleurs Suisse AG la gestione dei diritti sull'utilizzo dei colori della Architectural Polichromy; chi li adotta ufficialmente entra così a far parte del gruppo dei marchi che possono adottare ufficialmente il titolo Les Coleurs™, un marchio di fabbrica nel campo del design tanto quanto può esserlo un sigillo in orologeria, un plus che distingue il tuo prodotto dalla concorrenza.

Rado è da sempre attento ai trend di design, forte di un DNA da marchio all'avanguardia, e di uno stile che avvicina i suoi prodotti spesso a prodotti di puro design sfuggendo alla classificazione di semplice orologio; è indubbio che lo stile del marchio sia distintivo nell'intero panorama mondiale dell'orologeria.

rado-true-thinline-les-couleurs-le-corbusier-4La associazione tra ceramica e colori della collezione Rado True Thinline Les CouleursTM Le Corbusier è il migliore esempio di questo pedigree, che il marchio ha già espresso con la Rado True Thinline Nature Collection, per rimanere all'interno della collezione, e con modelli realizzati in collaborazione con diversi stilisti: tra i vari sceglierei il Rado True Phospho e il Rado True Stratum (il mio preferito tra i "collaboration pieces" realizzati due anni fa).

rado-true-thinline-les-couleurs-le-corbusier-2Per ciascuno dei colori appartenenti alla Architectural Polichromy, Rado ha realizzato una serie limitata a 999 esemplari, ciascuno dei quali porta sul fondello, in titanio, un disegno che include tutti i 63 colori. E' senza dubbio una operazione che dà ulteriore autorevolezza al marchio maestro nella costruzione di orologi in ceramica; i nuovi Rado True Thinline Les CouleursTM Le Corbusier sembrano uguali ai tradizionali True Thinline, usano una cassa in ceramica monoblocco larga 39mm e spessa 5mm, ma hanno una colorazione pastello totalmente diversa da quella presente su tutti gli altri True Thinline in collezione.

rado-true-thinline-les-couleurs-le-corbusier-3Personalmente credo che le versioni di colore verde e rosso siano le più riuscite, quelle che meglio si adattano sia a lui che a lei e penso che il maestro, osservandoci dall'alto, sia felice di scoprire che la sua creatività ha contagiato anche il mondo dell'orologeria.

(Photo credit: courtesy of Rado watches)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top