Cartier Santos-Dumont XL

Cartier Santos-Dumont XL

Cartier lancia la versione a carica manuale, Extra-large, del Santos-Dumont. Ed il prezzo è giusto.

26 Marzo 2020 | Cartier Watches and Wonders

Presentato originariamente in versione esclusivamente al quarzo, la nuova edizione del Cartier Santos-Dumont ha perso lo stile della versione uscente (eccetto alcune versioni complicate della collezione "uscente"), caratterizzato da una lunetta interamente liscia, per sposare il family feeling della attuale collezione Santos de Cartier, dotandosi quindi dell'inconfondibile lunetta in acciaio od oro, applicata. Ciò che la nuova collezione, che ora si espande, conferma, è il profilo estremamente sottile della cassa. L'intera collezione Santos così si rinnova (quasi) completamente: da una parte vi è il Cartier Santos de Cartier, declinato in tre versioni: solo tempo, cronografo e scheletrato, dall'altra si fa avanti la nuova generazione del Santos-Dumont, che si è allargata, inaspettatamente, nei giorni scorsi.

cartier-santos-dumont-xl-pink-gold-wgsa0032-2020-1Il Cartier Santos-Dumont XL si avvicna idealmente alla più classica versione del Santos de Cartier: la lunetta ad anello rettangolare è nella sua forma originale, ossia priva delle due estensioni ad ore dodici e sei, rispettivamente, lasciando così all'attuale Santos de Cartier il ruolo di outsider, indirizzato cioè ad un pubblico nuovo, forse più giovane nelle intenzioni del marchio, alla ricerca di una interpretazione più moderna del grande classico di Cartier. Al Cartier Santos-Dumont al quarzo si aggiunge ora questa versione ultra-piatta, di spessore pari a 7,5mm, ma meccanica. Si rivolge evidentemente ad un pubblico più maturo, raccoglie i desideri di intenditori e cultori del Santos-Dumont originale, costruito in dimensioni più generose e dedicato evidentemente ad un polso maschile (le misure sono: 46,6mm per 33,9mm).

cartier-santos-dumont-xl-pink-gold-wgsa0032-2020Cartier ha scelto un calibro a carica manuale, il Cartier 430MC: con frequenza di 3Hz e 38 ore di massima riserva di carica, è un movimento meccanico ben conosciuto agli appassionati di Cartier proveniente dal cugino Piaget, re incontrastato nella costruzione di calibri ultrapiatti. Anche la precedente versione del Santos-Dumont montava questo calibro, ed altri Cartier attuali tra cui, ad esempio, il Cartier Drive de Cartier Extra-Flat, presentato ad SIHH 2017. Non è un campione di autonomia, ma è perfettamente adeguato ad una collezione del genere. Esteticamente, la cassa presenta una caratteristica singolare: il bordo cassa satinato è piatto (ed il quadrante ampio), sì da evidenziare larghezza (e leggibilità). Viceversa l'anello lucido applicato, in metallo o oro rosa, a seconda delle versioni, non è piatto ma ha una forma tronco-conica che dà volume e contrasta con una base le cui anse sono invece leggermente curvate per favorire l'adesione al polso.

cartier-santos-dumont-xl-pink-gold-steel-w2sa0017-2020Il fondo cassa reca incise le iniziali di Alberto Santos-Dumont (S-D) mentre, a differenza della versione al quarzo, il cinturino in pelle con chiusura ad ardiglione è integrato nella cassa e chiuso su fibbia ad ardiglione la quale, in assenza di foto, riteniamo abbia la forma a C comune alla collezione Drive de Cartier. L'aspetto più sorprendente è il prezzo cui saranno proposti i tre nuovi Cartier Santos-Dumont XL, tutti sufficientemente competitivi: occorrono 5.750€ per la versione in acciaio, 7.950€ per quella acciaio ed oro (l'oro rosa sostituisce anche qui il giallo) e 15.300€ infine per quella in oro rosa; sono prezzi estremamente competitivi, soprattutto se consideriamo blasone del marchio ed autorevolezza della collezione (è il primo orologio da aviatore della storia) oltre al pregevole calibro montato. Una "value proposition" imbattibile nel segmento del premium luxury per tre versioni che secondo me faranno presto breccia tra gli appassionati e che ci auguriamo di poter indossare quanto prima. Vorrà dire che il lockdown da coronavirus è ufficialmente un ricordo.

(Photo credit: courtesy of Cartier)

Gaetano C @Horbiter®

Instagram - Gaetano Cimmino

Potrebbe interessarti anche...

Loading Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »


Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

ISCRIVITI
Horbiter

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati

Scroll to top