Horbiter

About

La mia passione per gli orologi è iniziata quando avevo 15 anni con un Bulova Accutron che mio padre aveva ricevuto in regalo da mio nonno. Da allora ho iniziato a leggere ed informarmi saltuariamente per poi scoprire la collezione IWC by Porsche Design che riempiva ogni numero della rivista Architectural Digest, ed univa idealmente le mie più grandi passioni: orologi e motori. Da allora è stato un crescendo che mi ha spinto a lanciare ufficialmente Horbiter, in doppia lingua, a settembre 2013. Horbiter (il cui nome richiama tutto ciò che orbita intorno al mondo degli orologi) è diventato in meno di due anni un autorevole magazine web, con una elevata awareness tra le persone veramente competenti, i professionisti del settore ed i più importanti marchi di orologi, specializzato in articoli con foto originali ed uno stile improntato all'opinionismo, assertivo ma vero, ancora poco presente in Italia. Un contenitore per appassionati come me in cui posso portare anche la mia esperienza di ingegnere e manager. La mia vita si divide oggi tra il ruolo di manager d'azienda e di editore nel tempo libero che mi consente di condividere con voi quello che mi piace fare di più: scrivere di (e collezionare) orologi.

@GaetanoCimmino

Scroll to top